Deuce Lutui

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Deuce Lutui
Deuce Lutui 2009 Pros vs. GI Joes Sept. 22, 2009.jpg
Dati biografici
Nazionalità Tonga Tonga
Altezza 193 cm
Peso 153 kg
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Guardia
Squadra Free agent
Carriera
Giovanili
Stemma USC Trojans USC Trojans
Squadre di club
2006 - 2011 Stemma Arizona Cardinals Arizona Cardinals
2012* Stemma Seattle Seahawks Seattle Seahawks *solo pre-stagione
Statistiche aggiornate al 25/04/2012

Taitusi "Deuce" Lutui (Haʻapai, 5 maggio 1983) è un giocatore di football americano tongano che gioca nel ruolo di guardia ed attualmente è un free agent. Fu scelto nel corso del secondo giro del Draft NFL 2006 dagli Arizona Cardinals. Al college ha giocato a football per gli USC Trojans.

Lutui è il cugino di Vai Sikahema, il primo giocatore della storia di Tonga ad aver giocato nella NFL.

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

Arizona Cardinals[modifica | modifica wikitesto]

Lutui fu scelto nel corso del secondo giro (41° assoluto) del Draft 2006 dagli Arizona Cardinals, dove si riunì col suo ex compagno ad USC Matt Leinart. Nella sua stagione da rookie, Lutui giocò 9 gare come titolare. Nel 2007, le gare da titolare furono 15. Nel 2008, egli giocò da titolare tutte le 16 gare stagione coi Cardinals che vinsero la NFC West con un record di 9-7 e Lutui fu parte della linea offensiva che concesse al quartervack dei Cardinals Kurt Warner di superare i record stagionali di passaggi completati e passaggi da touchdown. Essi giocarono dei sorprendenti playoff e raggiunsero il Super Bowl XLIII. Durante il Super Bowl, la linea offensiva dei Pittsburgh Steelers includeva Chris Kemoeatu, l'altro tongolese presente nella NFL[1]. Nel 2009, Deuce giocò nuovamente tutte le 16 gare dei Cardinals da titolare e la squadra vinse nuovamente la NFC West con un record di 10-6. Anche nel 2010 Lutui giocò tutte le gare stagionali da titolare mentre nel 2011, benché avesse fatto registrare 15 presenze, non giocò alcuna gara da titolare.

Seattle Seahawks[modifica | modifica wikitesto]

Lutui firmò coi Seattle Seahawks il 6 aprile 2012[2]. Deuce fu tagliato il 27 agosto dai Seahawks per raggiungere il limite consentito di 75 giocatori nel roster[3].

Vittorie e premi[modifica | modifica wikitesto]

Nessuno

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Partite totali 93
Partite totali da titolare 72
Fumble recuperati 1

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) "Tongan pair join Big Ben centre stage".
  2. ^ (EN) Seahawks sign three: Latui, Ruud and Roy Lewis.
  3. ^ (EN) Seahawks Reduce Roster Size, Seahawks.com, 27 agosto 2012. URL consultato il 27 agosto 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]