Deserto di Accona

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 43°11′44.19″N 11°34′22.43″E / 43.195608°N 11.572897°E43.195608; 11.572897

Paesaggio nel Deserto di Accona durante l'aratura

Il Deserto di Accona si trova in provincia di Siena, nel cuore delle Crete senesi, in un'area che si estende nella parte occidentale e meridionale del territorio comunale di Asciano.

Il terreno in questa zona è caratterizzato dall'argilla (o creta, da cui il nome crete senesi) mista a salgemma e gesso, detto mattaione, che conferisce il tipico aspetto "lunare" a biancane e calanchi.

La particolare morfologia e la composizione del terreno rendono difficili le condizioni per la coltura di vite e olivi; le colture praticate nella zona sono quelle di grano, girasoli e foraggio grazie all'intensa attività irrigua che sfrutta le acque dei fontoni e dei torrenti che vi scorrono.

La zona era nota con questa denominazione fin dal periodo medievale ed è stata raffigurata anche negli affreschi del Buon Governo del palazzo comunale di Siena. Nel Medioevo, ai margini meridionali del Deserto di Accona, fu costruita l'Abbazia di Monte Oliveto Maggiore, inizialmente prevista con funzioni eremitiche.

Toscana Portale Toscana: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Toscana