Decarbossilazione ossidativa del piruvato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La decarbossilazione ossidativa del piruvato è un processo metabolico che converte il piruvato prodotto dalla glicolisi in acetil-coenzima A, substrato del ciclo di Krebs. Per questo motivo, tale processo è a tutti gli effetti la via di collegamento tra queste due vie metaboliche e, di conseguenza, una parte fondamentale del catabolismo dei carboidrati.

La reazione ha luogo a livello del mitocondrio, all'interno del quale il piruvato viene trasportato attivamente nella matrice mitocondriale mediante trasporto attivo secondario sfruttando il gradiente protonico instauratosi a cavallo della membrana interna del mitocondrio. È catalizzata dal complesso enzimatico della piruvato deidrogenasi.

Regolazione[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • David L. Nelson, Michael M. Cox, I Principi di Biochimica di Lehninger, 3ª ed., Bologna, Zanichelli, febbraio 2002, ISBN 88-08-09035-3.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]