De materia medica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
De materia medica
Arabic herbal medicine guidebook.jpeg
Pagine da un'edizione in arabo del 1334 circa
Autore Dioscoride
1ª ed. originale I secolo d.C.
Genere trattato
Lingua originale greco antico

Il De materia medica è un trattato di medicina e botanica del I secolo d.C., scritto dal medico greco Pedanius Dioscorides o Dioscoride.

Il manoscritto più antico, noto anche come Codex Aniciae Julianae, dove è conservato con segnatura «Ms. Med. gr. I» (Ms Medicus graecus I), si compone di 491 fogli di pergamena della dimensione di cm 36,5 x 30,5, e sarebbe stato redatto a Costantinopoli nel 512 circa: manca il colophon però una delle prime miniature ritrae la patrizia Anicia Giuliana.

Il testo consta di circa 400 miniature ed espone oltre 600 tipi di piante.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]