DAF 600

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
DAF 600
DAF img 2285.jpg
Descrizione generale
Costruttore Paesi Bassi  DAF
Tipo principale Berlina
Altre versioni Van
Pick-up
Produzione dal 1959 al 1963
Sostituita da DAF 750
Esemplari prodotti 30.591
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 3.610 mm
Larghezza 1.440 mm
Massa 660 kg
Altro
Stile Johan van der Brugghen
Auto simili Fiat 600
Volkswagen Maggiolino
DAF img 2286.jpg

La DAF 600 è stata la prima automobile prodotta dalla Casa olandese DAF.

Sviluppo[modifica | modifica sorgente]

Presentata all'esposizione automobilistica di Amsterdam il 7 febbraio del 1958, la vettura entrò in produzione il 23 marzo del 1959 e vi rimase sino al 1963.

Tecnica[modifica | modifica sorgente]

La DAF 600 vantava un rivoluzionario cambio automatico chiamato "Variomatic". Era mossa da un propulsore boxer bicilindrico raffreddato ad aria da 590 cc che erogava la potenza di 22 cv. Esso permetteva alla vettura di raggiungere la velocità massima di 90 km/h. Fu la vettura dotata di cambio automatico più economica mai prodotta.[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ DAF 600. URL consultato il 12 febbraio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]


automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili