Cuori al Golden Palace

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cuori al Golden Palace
Titolo originale The Golden Palace
Paese Stati Uniti
Anno 1992-1993
Formato serie TV
Genere sitcom
Stagioni 1
Episodi 24
Durata 30 minuti
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 4:3
Colore colore
Audio stereo
Crediti
Ideatore Susan Harris
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Musiche Andrew Gold
Prima visione
Prima TV Stati Uniti
Dal 18 settembre 1992
Al 14 maggio 1993
Rete televisiva CBS
Opere audiovisive correlate
Originaria Cuori senza età
Altre Il cane di papà

Cuori al Golden Palace (The Golden Palace) è una serie televisiva statunitense in 24 episodi andati in onda per la prima volta nel corso di una sola stagione dal 1992 al 1993 sulla rete CBS.[1] La serie è stata trasmessa in Italia su Raiuno.[2]

È il sequel della serie televisiva Cuori senza età (che, tra l'altro, produsse anche lo spin-off Il cane di papà). La produzione aveva previsto una seconda stagione ma a causa dell'indice di ascolto deludente della seconda parte delle prima stagione, la serie fu cancellata.[3]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Le cosiddette Golden Girls, protagoniste della serie originaria Cuori senza età, comprano un albergo di 42 stanze e decidono di gestirlo da sole dopo che Dorothy, una delle amiche, si è sposata.[4]

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

  • Rose Nylund (24 episodi, 1992-1993), interpretata da Betty White, governante dell'albergo, donna dal carattere forte e, rispetto alla serie originaria, si dimostra molto più autoritaria.
  • Blanche Devereaux (24 episodi, 1992-1993), interpretata da Rue McClanahan, è la responsabile dell'albergo.
  • Sophia Petrillo (24 episodi, 1992-1993), interpretata da Estelle Getty, la cuoca. In questa serie, rispetto alla serie originaria, il personaggio di Sophia comincia a mostrare segni di demenza senile; inoltre è un po' più gentile e delicata nei modi.
  • Roland Wilson (23 episodi, 1992-1993), interpretato da Don Cheadle, receptionist. Egli è uno dei due membri del personale che lavoravano già con il proprietario precedente. Roland è un personaggio serioso, tutto dedito alla gestione e al mantenimento della struttura, risultando il personaggio meno divertente e comico di tutto il cast.
  • Chuy Castillos (23 episodi, 1992-1993), interpretato da Cheech Marin, chef messicano ex militare, lavorava nell'albergo già dalla precedente amministrazione insieme a Roland. Chuy è quasi sul punto di dimettersi quando si scontra con Sophia su una diatriba riguardante la cucina messicana paragonata a quella italiana ma poi i due si riappacificano e Chuy resta fino all'ultimo episodio.
  • Oliver Webb (8 episodi, 1992-1993), interpretato da Billy L. Sullivan. Figlio adottivo di Roland, compare negli episodi 1-6, 11, e 14. È un bambino preadolescente scafato e arrogante; la madre lo riprende in affidamento nell'episodio 14.
  • Brad (2 episodi, 1992-1993), interpretato da Stephen James Carver.
  • Louise Wilson (2 episodi, 1992-1993), interpretata da Janet DuBois.
  • Miles Webber (2 episodi, 1992-1993), interpretato da Harold Gould.

Episodi[modifica | modifica sorgente]

Stagione Episodi Prima TV originale
Prima stagione 24 1992-1993

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Scheda su IMDb (Internet Movie Database). URL consultato il 30 marzo 2011.
  2. ^ Scheda su antoniogenna.net. URL consultato il 30 marzo 2011.
  3. ^ The Golden Girls: Part 5, The Girls Keep Going, tvseriesfinale.com. URL consultato il 15 gennaio 2009.
  4. ^ Damerini, Margaria 2001, pp. 138-139

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Leopoldo Damerini, Fabrizio Margaria, Dizionario dei telefilm, 1ª edizione, Garzanti, maggio 2001, ISBN 88-11-74000-2, ..

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Elenco delle serie televisive trasmesse in Italia: 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione