Costata di manzo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando la bistecca fiorentina, vedi bistecca alla fiorentina.
Costata di manzo alla griglia da 400 grammi
Costata di manzo alla griglia da 400 grammi
Origini
Altri nomi
  • Rib eye steak
Luogo d'origine Stati Uniti Stati Uniti
Diffusione mondiale
Creato da Delmonico's
Dettagli
Categoria secondo piatto
Ingredienti principali carne di bovino
Varianti
 

La costata di manzo è un tipo di bistecca, solitamente cotto sulla griglia, la cui carne proviene dal taglio del costato del bovino.

In rosso la parte del bovino utilizzata per la preparazione della bistecca.

Preparazione[modifica | modifica wikitesto]

Costata pronta per la cottura.

A differenza della bistecca alla fiorentina e più in generale della lombata, la costata di manzo contiene anche parte del muscolo, generalmente il muscolo lunghissimo del dorso, ma anche parte del muscolo spinale o semispinale. Per tale motivo, solitamente, appena cotta la carne tende a diventare piuttosto dura[1].

Tipico di questo taglio è il nucleo di massa grassa (da cui il termine "eye", "occhio" nel nome inglese)[1]. Il taglio proviene generalmente dalla sesta alla dodicesima costola, prendendo invece il nome di "prime rib eye steak" in lingua inglese se proveniente dalle prime costole dell'animale[2].

La cottura della carne avviene solitamente tramite brace sulla griglia, ma può essere cotta anche su piastre preriscaldate[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Scheda sulla Rib eye steak da Foodlexicon.org
  2. ^ Scheda sulla Prime rib eye steak da Foodlexicon.org

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cucina Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cucina