Coregonus migratorius

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Omul
Omul Baikal.jpg
Omul
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Actinopterygii
Ordine Salmoniformes
Famiglia Salmonidae
Sottofamiglia Coregoninae
Genere Coregonus
Specie C. migratorius
Nomenclatura binomiale
Coregonus migratorius
Georgi, 1775
Sinonimi

Coregonus autumnalis migratorius

Coregonus migratorius, conosciuto comunemente come omul, è un pesce d'acqua dolce appartenente alla famiglia Salmonidae.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

È diffuso nel lago Bajkal e nei fiumi immissari, in Siberia.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

L'omul presenta un corpo allungato, compresso ai fianchi, con profilo dorsale orizzontale e ventre poco pronunciato. Gli occhi sono grandi, le pinne alte, la coda forcuta.
La livrea è molto semplice: tutto il corpo è grigio-argenteo, la testa più scura, il ventre bianco. Le pinne sono grigio-scure.

Alimentazione[modifica | modifica sorgente]

L'omul si ciba principalmente di plancton e di altri piccoli animali.

Pesca[modifica | modifica sorgente]

È un'importante fonte di sostentamento per la popolazione del Bajkal, che lo pescano per la vendita in tutti i mercati siberiani e russi. Il suo caviale è considerato una raffinatezza gastronomica.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

L'omul è uno degli alimenti più facilmente acquistabili e serviti ai viaggiatori della ferrovia transiberiana.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci