Ciclismo ai Giochi della XXX Olimpiade - Corsa in linea femminile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bandiera olimpica Cycling (road) pictogram.svg
Corsa in linea femminile
Londra 2012
Informazioni generali
Luogo Sud-ovest Londra
Periodo 29 luglio
Partecipanti 66
Podio
Medaglia d'oro Marianne Vos Paesi Bassi Paesi Bassi
Medaglia d'argento Elizabeth Armitstead Gran Bretagna Gran Bretagna
Medaglia di bronzo Ol'ga Zabelinskaja Russia Russia
Edizione precedente e successiva
Pechino 2008 Rio de Janeiro 2016
Ciclismo a
Londra 2012
Ciclismo su strada
Cycling (road) pictogram.svg
Corsa in linea   uomini   donne
Crono uomini donne
Ciclismo su pista
Cycling (track) pictogram.svg
Inseguimento sq uomini donne
Velocità uomini donne
Velocità sq uomini donne
Keirin uomini donne
Omnium uomini donne
Mountain bike
Cycling (mountain biking) pictogram.svg
Cross-country uomini donne
BMX
Cycling (BMX) pictogram.svg
BMX uomini donne

La Corsa in linea femminile dei Giochi della XXX Olimpiade fu corsa il 29 luglio a Londra, per un percorso totale di 140,3 km. Fu vinta dall'olandese Marianne Vos, che terminò la gara in 3.35'29". L'argento andò alla britannica Elizabeth Armitstead, mentre il bronzo alla russa Ol'ga Zabelinskaja.

Ordine d'arrivo[modifica | modifica wikitesto]

Nota: DNF ritirata, DNS non partita, DSQ squalificata, FT fuori tempo
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Paesi Bassi Marianne Vos Paesi Bassi 3h35′29″
2 Gran Bretagna Elizabeth Armitstead Gran Bretagna s.t.
3 Russia Ol'ga Zabelinskaja Russia a 2"
4 Germania Ina-Yoko Teutenberg Germania a 27"
5 Italia Giorgia Bronzini Italia s.t.
6 Svezia Emma Johansson Svezia s.t.
7 Stati Uniti Shelley Olds Stati Uniti s.t.
8 Francia Pauline Ferrand-Prevot Francia s.t.
9 Belgio Liesbet De Vocht Belgio s.t.
10 Francia Aude Biannic Francia s.t.
11 Polonia Katarzyna Pawłowska Polonia s.t.
12 Canada Joelle Numainville Canada s.t.
13 Corea del Sud Na Ah-Reum Corea del Sud s.t.
14 Paesi Bassi Annemiek van Vleuten Paesi Bassi s.t.
15 Bielorussia Alena Amjaljusik Bielorussia s.t.
16 Sudafrica Ashleigh Moolman Sudafrica s.t.
17 Estonia Grete Treier Estonia s.t.
18 Nuova Zelanda Linda Villumsen Nuova Zelanda s.t.
19 Svezia Emilia Fahlin Svezia s.t.
20 Finlandia Pia Sundstedt Finlandia s.t.
21 Lussemburgo Christine Majerus Lussemburgo s.t.
22 Slovenia Polona Batagelj Slovenia s.t.
23 Brasile Clemilda Fernandes Brasile s.t.
24 Stati Uniti Evelyn Stevens Stati Uniti s.t.
25 Russia Tat'jana Antošina Russia s.t.
26 El Salvador Evelyn García El Salvador s.t.
27 Canada Denise Ramsden Canada s.t.
28 Sudafrica Joanna Hotchkiss Sudafrica s.t.
29 Belgio Maaike Polspoel Belgio a 32"
30 Italia Tatiana Guderzo Italia s.t.
31 Gran Bretagna Nicole Cooke Gran Bretagna s.t.
32 Canada Clara Hughes Canada s.t.
33 Germania Trixi Worrack Germania a 35"
34 Italia Noemi Cantele Italia s.t.
35 Stati Uniti Kristin Armstrong Stati Uniti a 47"
36 Stati Uniti Amber Neben Stati Uniti a 51"
37 Germania Judith Arndt Germania a 59"
38 Russia Larisa Pankova Russia a 1'53"
39 Australia Shara Gillow Australia s.t.
40 Gran Bretagna Emma Pooley Gran Bretagna a 1'57"
FT Messico Ingrid Drexel Messico -
FT Paesi Bassi Loes Gunnewijk Paesi Bassi -
FT Germania Charlotte Becker Germania -
FT Cina Liu Xin Cina -
FT Italia Monia Baccaille Italia -
FT Brasile Fernanda da Silva Brasile -
FT Paesi Bassi Ellen van Dijk Paesi Bassi -
FT Gran Bretagna Lucy Martin Gran Bretagna -
FT Taipei Cinese Hsiao Mei Yu Taipei -
FT Ucraina Alona Andruk Ucraina -
FT Francia Audrey Cordon Francia -
FT Belgio Ludivine Henrion Belgio -
FT Sudafrica Robyn de Groot Sudafrica -
FT Australia Amanda Spratt Australia -
FT Australia Chloe Hosking Australia -
FT Cuba Yumari González Cuba -
FT Norvegia Emilie Moberg Norvegia -
FT Svezia Anna Söderberg Svezia -
FT Hong Kong Jamie Wong Hong Kong -
DNF Giappone Mayuko Hagiwara Giappone -
DNF Venezuela Danielys García Venezuela -
DNF Cile Paola Munoz Cile -
DNF Mauritius Aurélie Halbwachs Mauritius -
DNF Azerbaigian Elena Čalych Azerbaigian -
DNF Thailandia Jutatip Maneephan Thailandia -
DNF Brasile Janildes Fernandes Brasile -

Note[modifica | modifica wikitesto]


Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]