Chobin, il principe stellare

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Chobin, il principe stellare
serie TV anime
Chobin, il principe stellare
Chobin, il principe stellare
Titolo originale Hoshi no ko Chobin
Autore Shotaro Ishinomori
Regia Rintaro
Disegni Norio Yazawa
Sceneggiatura
Studio Tatsunoko
Musiche Tessho Hagiwara
Rete Tokyo Broadcast System
1ª TV 5 maggio 1974 – 27 settembre 1974
Episodi 26 (completa)
Reti italiane
1ª TV it. 1982 – 1983
Episodi it. 26 (completa)
Genere avventura

Chobin, il principe stellare (星の子チョビン Hoshi no ko Chobin?) è un anime del 1974 prodotto in 26 episodi dallo studio Tatsunoko e trasmesso in Giappone dal network TBS.

Creata dalla fervida fantasia del mangaka Shotaro Ishinomori, la serie riesce a raccontare una avventurosa storia fantascientifica con canoni più simili a quelli della fiaba, un inusuale, ma riuscito connubio che ne decretò il successo anche presso fasce di pubblico (genitori, bambine e ragazze) normalmente non attratte dalla science fiction animata nipponica.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Chobin è una buffa creatura (in realtà una vera e propria "larva" della sua razza, che allo stadio adulto assumerà la forma di un bellissimo umanoide dotato di ali trasparenti e lineamenti elfici) che precipita sulla terra dopo la conquista del proprio pianeta natale da parte delle tiranniche forze di Brunga, figura demoniaca paludata in un manto oscuro e dotata di ali da pipistrello.

Aiutato da un anziano eremita e dalla sua nipote (oltre che dagli animali della foresta, con cui riesce a comunicare in qualche modo) il piccolo "principe stellare" eviterà dapprima le insidie e i sicari inviatigli contro da Brunga e quindi muoverà al contrattacco riuscendo a sconfiggerlo e a liberare sua madre, caduta sua prigioniera.

La sigla italiana (scritta da F. Miliacci) è incisa da "il mago, la fata e la zucca bacata" su dischi RCA. (da notare che in chiusura era possibile sentire soltanto il ritornello della canzone, forse per non far apparire Brunga in chiusura, magari al termine dell'ultima puntata, in seguito alla sua uccisione) Negli anni in cui questo cartone animato era trasmesso sulle reti Fininvest, la videosigla presentava un patchwork di sequenze prese dalle varie puntate, ma a partire dal 2000, con la ritrasmissione del cartone animato sulle TV locali, sono state scelte delle sequenze più appropriate alle parole della canzone.

Episodi[modifica | modifica sorgente]

Titolo italiano
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
In onda
Giappone
1 Arrivo sulla Terra
「ぼくは王子だぞ!!」 - boku ha ōji da zo!!
5 aprile 1974
2 Il segreto della stella stellare
「フェアリスターの秘密」 - fearisuta no himitsu
12 aprile 1974
3 Il sogno
「王子はえらいんだ!」 - ōji haerainda!
19 aprile 1974
4 Il talismano perduto
「星のしずくがなくなった!」 - hoshi no shizuku ga nakunatta!
26 aprile 1974
5 Un magnifico regalo
「すてきなプレゼント」 - sutekina purezento
3 maggio 1974
6 L'albero del demonio
「悪魔の木をたおせ!」 - akuma no ki wo taose!
10 maggio 1974
7 Avventura in città
「まちぶせの丘」 - machibuse no oka
17 maggio 1974
8 Che bel ricordo
「大変なおみやげ」 - taihen naomiyage
24 maggio 1974
9 Il re della foresta
「トンカラ森の王者」 - tonkara mori no ōja
31 maggio 1974
10 Una nuova amicizia
「新しい仲間」 - atarashii nakama
7 giugno 1974
11 Avventura in cielo
「空をとんだぞ」 - sora wo tonda zo
14 giugno 1974
12 Un uovo in una notte di tempesta
「嵐の中の卵」 - arashi no naka no tamago
21 giugno 1974
13 La ninna nanna della mamma
「ママ上の子守唄」 - mama ueno komoriuta
28 giugno 1974
14 Fuoco nella foresta
「トンカラ森に火がついた!」 - tonkara mori ni hi gatsuita!
5 luglio 1974
15 Il robotorso
「あべこべクマソどん」 - abekobe kumaso don
12 luglio 1974
16 La scuola di Cra-Cra
「不思議なカプセル」 - fushigi na kapuseru
19 luglio 1974
17 Chi mi canta la ninna nanna?
「とびだした王子」 - tobidashita ōji
26 luglio 1974
18 Madre e figlio
「原始怪獣が出たぞ!」 - genshi kaijū ga deta zo!
2 agosto 1974
19 Si passa all'attacco
「レーダーこうもりを追え!!」 - reda kōmoriwo oe!!
9 agosto 1974
20 Allarme alla diga
「トンカラ森が大洪水」 - tonkara mori ga daikōzui
16 agosto 1974
21 È la voce della mamma
「ママ上消えないで!」 - mama ue kie naide!
23 agosto 1974
22 Amico o nemico ?
「敵か味方か!?兄弟ダヌキ」 - teki ka mikata ka!? kyōdai danuki
30 agosto 1974
23 Un colore raggelante
「暑くて寒くて大さわぎ」 - atsuku te samuku te taisa wagi
6 settembre 1974
24 È caduta una stella
「見つけたぞ!ブルンガ基地」 - mitsu ketazo! burunga kichi
13 settembre 1974
25 Il sacrificio
「星から来た謎の少年」 - hoshi kara kita nazo no shōnen
20 settembre 1974
26 L'epilogo
「さよならトンカラ森」 - sayonara tonkara mori
27 settembre 1974

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga