Chiapovano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chiapovano
insediamento
(SL) Čepovan
Dati amministrativi
Stato Slovenia Slovenia
Regione statistica Goriziano
Comune Nova Gorica
Territorio
Coordinate 46°02′53.52″N 13°47′33″E / 46.0482°N 13.7925°E46.0482; 13.7925 (Chiapovano)Coordinate: 46°02′53.52″N 13°47′33″E / 46.0482°N 13.7925°E46.0482; 13.7925 (Chiapovano)
Altitudine 604.4 m s.l.m.
Superficie 20 km²
Abitanti 365 (2002)
Densità 18,25 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 5253
Fuso orario UTC+1
Localizzazione
Mappa di localizzazione: Slovenia
Chiapovano

Chiapovano[1] (in sloveno Čepovan, in tedesco Chiapovano[2]) è un paese della Slovenia, frazione del comune urbano di Nova Gorica.

La località si trova nell'omonimo vallone (Čepovanski dol) ad est dell'altopiano della Bainsizza a 604.4 metri s.l.m., a 20 kilometri dal capoluogo comunale ed a 18.7 kilometri dal confine italiano.
All’insediamento (naselje) afferiscono gli agglomerati di Brdar, Draga (Drage), Dol (Dol), Frata (Frata), Griva (Griva), Moražek, Na Občinah, Pičulini, Podčepovan, Puštale, Robe, Šulgi, Tesno (Tesno), Velike Vrše e Vrata.
Durante il dominio asburgico Chiapovano fu comune autonomo[3].

Dal 1920 al 1947 fece parte del Regno d'Italia, inquadrato nella Provincia di Gorizia. L'attuale territorio comunale all'epoca era articolato nei seguenti comuni:

  • Chiapovano
  • Lokovec (aggregato nel 1928)
  • Tribussa (aggregato nel 1928)[4]

Chiapovano passò poi alla Jugoslavia e quindi alla Slovenia.

Alture principali[modifica | modifica sorgente]

Cima Roice (Rojčev vrh), mt 993; Bezlavnik, mt 1040; Murnov Košac, mt 948; Kobilica, mt 929; Špik, mt 921

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Chiapovano e Draga – Catasto austriaco franceschino 1822, Circolo di Gorizia, Distretto di Canale
  2. ^ Gemeinde Chiapovano - catasto austriaco franceschino
  3. ^ Mappe der Gemeinde Chiapovano, im Küstenlande Görzer Kreis, Bezirk Canale - Catasto austriaco franceschino 1822
  4. ^ attualmente ricompreso nel comune di Tolmino.