Caspar René Gregory

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Caspar René Gregory

Caspar René Gregory (Filadelfia, 6 novembre 1846Neufchâtel-sur-Aisne, 9 aprile 1917) è stato un teologo e filologo statunitense naturalizzato tedesco.

Studente di Konstantin von Tischendorf all'Università di Lipsia, ne ereditò la cattedra alla morte di questi. Si specializzò nell'esegesi del Nuovo Testamento, dando un importante contributo alla classificazione dei manoscritti greci del Nuovo Testamento, che tutt'oggi seguono la numerazione di Gregory-Aland, e fondando, insieme a Tischendorf, lo studio dei manoscritti neotestamentari.

Allo scoppio della Prima guerra mondiale Gregory, che era diventato cittadino della Sassonia già nel 1881, divenne il più anziano volontario dell'esercito tedesco; divenuto sottotenente nel 1916, morì per le ferite riportate nel 1917.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 74647960 LCCN: no00041201

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie