Captorhinidae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Captorhinidae
Stato di conservazione: Fossile
Periodo di fossilizzazione: Carbonifero - Permiano
Captorhinus aguti p.jpg
Captorhinus aguti
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Tetrapoda
Classe Reptilia
(clade) Eureptilia
Ordine Captorhinida
Famiglia Captorhinidae Case 1911
Generi

I captorinidi (Captorhinidae Case 1911) sono una famiglia di rettili estinti, fossili del Carbonifero superiore e del Permiano.[1]

La famiglia comprende alcune tra le forme più antiche e primitive di veri rettili: simili a lucertole abbastanza tozze, questi animali abitavano le foreste e andavano a caccia di insetti e altri piccoli animali. Nelle vecchie classificazioni, i captorinidi sono considerati cotilosauri. Tra i generi più rappresentativi, da ricordare Labidosaurus e Captorhinus.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Captorhinidae in Fossilworks. URL consultato il 24 aprile 2014.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]