Protorothyrididae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Protorothyrididae
Stato di conservazione: Fossile
Periodo di fossilizzazione: Carbonifero - Permiano
Protorothyris.jpg
Protorothyris archeri
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Tetrapoda
Classe Reptilia
(clade) Eureptilia
(clade) Romeriida
Ordine Incertae sedis
Famiglia † Protorothyrididae
Price, 1937
Generi

I protorotirididi (Protorothyrididae Price, 1937) sono una famiglia di rettili estinti, fossili del Carbonifero e del Permiano.[1]

Questi piccoli animali, simili a lucertole, sono i più antichi rettili noti. Nelle vecchie classificazioni, questi animali erano raggruppati con i captorinidi nel gruppo dei cotilosauri. I protorotirididi vivevano nei boschi carboniferi cacciando insetti e altri piccoli animali. Molti fossili di questi rettili sono stati rinvenuti in tronchi vuoti di grandi alberi primitivi come Sigillaria. Tra i generi più rappresentativi, da citare i nordamericani Hylonomus, classicamente noto come il rettile più antico, Protorothyris, Paleothyris e gli europei Brouffia e Coelostegus.

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Ecco i generi in cui si suddividono i protorotirididi:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Protorothyrididae in Fossiworks. URL consultato il 29 aprile 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]