Cantinflas

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fortino Mario Alfonso Moreno Reyes, in arte Cantinflas

Fortino Mario Alfonso Moreno Reyes, in arte Cantinflas (Città del Messico, 12 agosto 1911Città del Messico, 20 aprile 1993), è stato un comico e attore messicano.

La sua più nota interpretazione è quella di Passepartout nel film del 1956 Il giro del mondo in 80 giorni, per la quale ricevette un Golden Globe.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nato a Santa Maria la Redonda, ma cresciuto a Tepito, quartiere di Città del Messico, nel 1930 iniziò la sua attività di comico in tende da circo, le carpas, attorno e nella città del Messico, interpretando personaggi presi dalle classi popolari messicane.

Carriera cinematografica[modifica | modifica sorgente]

Stella con il nome di Cantinflas nella Hall of Fame di Hollywood

A metà degli anni '30, Cantinflas conobbe il produttore russo Jacques Gelman e in seguito si mise in società con lui per formare la propria casa di produzione cinematografica. Gelman si incaricava della produzione, direzione e distribuzione, mentre Cantinflas si esprimeva nella recitazione.

Cantinflas debuttò nel 1936 nella pellicola No te engañes corazón che ricevette scarsa attenzione. Nel 1939 inaugurò la Posa Films, producendo dei cortometraggi che gli permisero di sviluppare ulteriormente il personaggio di "Cantinflas".

Nel 1940 divenne una stella dopo aver girato il film Ahí está el detalle. La frase che diede il suo nome al film divenne il suo principale tormentone per il resto della sua carriera. Il film ebbe successo nell'intera America Latina e venne riconosciuto dalla rivista messicana Somos come una delle dieci più grandi produzioni del Messico.

Nel 1941 ebbe il ruolo di un agente di polizia nel film El gendarme desconocido. Lì cominciava a distinguersi dal tipico "peladito" (senza soldi) degli anni '20 e il suo personaggio si trasformava da quello del poveraccio a quello di poliziotto di quartiere, un po' cialtrone e ridicolo ma dal cuore d'oro. La natura politica della retorica qualunquista del "cantinflismo" facilitava il passaggio a nuovi personaggi. In seguito avrebbe interpretato il ruolo dell'investigatore Agente 777 e fu ringraziato e onorato pubblicamente da quasi tutte le forze di polizia dell'America Latina per la sua immagine positiva nell'applicazione della legge.

I film di Mario Moreno Cantinflas, continuano fino ad oggi a generare guadagni alla Columbia Pictures. Nel 2000, la Columbia dichiarava di percepire circa 4.000.000 dollari USA da vari diritti per la distribuzione di video o trasmissione televisiva dei film in molti paesi.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

  • No te engañes corazón (1936)
  • ¡Así es mi tierra! (1937)
  • Águila o sol (1937)
  • El signo de la muerte (1939)
  • Ahí está el detalle (1940)
  • El gendarme desconocido (1941)
  • Ni sangre, ni arena (1941)
  • Los tres mosqueteros (1942)
  • El circo (1942)
  • Romeo y Julieta (1943)
  • Gran Hotel (1944)
  • Un día con el Diablo (1945)
  • Soy un prófugo (1946)
  • ¡A volar joven!' (1947)
  • El supersabio (1948)
  • El mago (1948)
  • Puerta, joven (1949)
  • El siete machos (1950)
  • El bombero atómico (1950)
  • Si yo fuera diputado (1951)
  • El señor fotógrafo (1952)
  • Caballero a la medida (1953)
  • Abajo el telón (1954)
  • El bolero de Raquel (1956)
  • Il giro del mondo in 80 giorni (1956)
  • Ama a tu prójimo (1958)
  • Sube y baja (1958)
  • El analfabeto (1960)
  • Pepe (1960)
  • El extra (1962)
  • Entrega inmediata (1963)
  • El padrecito (1964)
  • El señor doctor (1965)
  • Su Excelencia (1966)
  • Por mis pistolas (1968)
  • Un Quijote sin mancha (1969)
  • El profe (1970)
  • Don Quijote cabalga de nuevo (1972)
  • Conserje en condominio (1973)
  • El ministro y yo (1975)
  • El patrullero 777 (1977)
  • El barrendero (1981)

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 14961296 LCCN: n83122227