Brigadoon: Marin & Melan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Brigadoon: Marin & Melan
serie TV anime
Marin e Melan nella sigla di apertura
Marin e Melan nella sigla di apertura
Titolo orig. BRIGADOON まりんとメラン
(Burigadōn Marin to Meran)
Lingua orig. giapponese
Paese Giappone
Regia Yoshitomo Yonetani
Sceneggiatura Hideyuki Kurata
Character design
Dir. artistica Takashi Nakamura
Studio Sunrise
Musiche
Rete WOWOW
1ª TV 21 luglio 2000 – 9 febbraio 2001
Episodi 26 (completa)
Aspect ratio 4:3
Censura no
Episodi it. inedito

Brigadoon: Marin & Melan (BRIGADOON まりんとメラン Burigadōn Marin to Meran?) è una serie TV anime di fantascienza di 26 episodi prodotta da Sunrise nel 2000 e trasmessa su WOWOW tra il 2000 e il 2001. Essa è stata adattata come manga di Watase Nozomi. La sua storia si svolge in Giappone nel 1969, dove una ragazza orfana di nome Marin Asagi fa amicizia con un alieno chiamato Melan Blue. L'anime è stato diretto da Yoshitomo Yonetani e i personaggi sono stati disegnati da Takahiro Kimura; entrambi hanno lavorato anche su Yūsha Ō Gaogaigar e Betterman.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Marin Asagi è una tipica ragazza delle scuole medie con una famiglia amorevole adottiva. La sua vita prende una svolta decisiva quando un miraggio misterioso viene avvistato nei cieli al di sopra della Terra. Il miraggio è in realtà un altro mondo chiamato Brigadoon (dal nome di una città nel musical omonimo, che appare solo in determinati orari). Presto creature aliene chiamate Monomakia discendono dalla formazione nel cielo e danno la caccia a Marin, ma viene salvata da un altro Monomakia, di nome Melan Blue, volante armato di spada, pistola, imbracatura straniero, che diventa il suo protettore. Insieme Marin e Melan devono salvare la Terra e affrontare le crisi familiari, i pregiudizi della scuola e la polizia, e giungere ad una comprensione del passato Marin e la missione inspiegabile Melan, così come imparano a fidarsi l'uno dell'altro.

Episodi[modifica | modifica sorgente]

GiapponeseKanji」 - Rōmaji In onda
Giappone
1 「出会いは浅葱色」 - Deai ha sen negi shoku 21 luglio 2000
2 「紺碧なるモノマキア」 - Konpeki naru monomakia 28 luglio 2000
3 「鈍色き雲間から」 - Nibiiro ki kumoma kara 4 agosto 2000
4 「虹をもとめて」 - Niji womotomete 11 agosto 2000
5 「ソーダ色の空の下」 - Soda shoku no sora no shita 25 agosto 2000
6 「銀灰の訪人」 - Gin hai no hō nin 1º settembre 2000
7 「赫赫たる決戦」 - Kakukaku taru kessen 8 settembre 2000
8 「海が紫紺に染まる夜」 - Umi ga shikon ni soma ru yoru 15 settembre 2000
9 「ピンク・フライト」 - Pinku. furaito 22 settembre 2000
10 「大怪獣、燦爛!」 - Daikaijū, san ran! 29 settembre 2000
11 「やぶれた傘、闇の雨」 - Yabureta kasa, yami no ame 6 ottobre 2000
12 「漆黒からの巣立ち」 - Shikkoku karano sudachi 13 ottobre 2000
13 「天井暗黒世界」 - Tenjō ankoku sekai 20 ottobre 2000
14 「千紫万紅の果てに…」 - Sen murasaki man kurenai no hate ni... 27 ottobre 2000
15 「極彩サヴマトン・カラー」 - Gokusai savumaton. kara 10 novembre 2000
16 「金ぴかの約束」 - Kin pikano yakusoku 17 novembre 2000
17 「未来色をさがせ!」 - Mirai shoku wosagase! 24 novembre 2000
18 「私は茜に輝いて」 - Watashi ha akane ni kagayai te 8 dicembre 2000
19 「仄かな破滅を運ぶ舟」 - Honoka na hametsu wo hakobu fune 15 dicembre 2000
20 「雪あかりの下で」 - Yuki akarino shita de 22 dicembre 2000
21 「萌荵色、永遠に…」 - Hō shinobugusa shoku, eien ni... 5 gennaio 2001
22 「赤錆びた壁を越えて」 - Aka sabi ta kabe wo koe te 12 gennaio 2001
23 「褐色の化身」 - Kasshoku no keshin 19 gennaio 2001
24 「命はかくも透きとおり」 - Inochi hakakumo suki toori 26 gennaio 2001
25 「白きパスカの刻」 - Shiroki pasuka no koku 2 febbraio 2001
26 「サヨナラは海の碧(まりんブルー)」 - Sayonara ha umi no heki (marin buru) 9 febbraio 2001

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Anime e manga