Brian Wade

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Brian Patrick Wade (9 giugno 1978) è un attore statunitense, probabilmente meglio conosciuto per aver interpretato il ruolo di Kurt in The Big Bang Theory e, un anno più tardi, quello del capitano Craig 'Encino Man' Schwetje nella mini-serie Generation Kill.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Brian Patrick Wade ha dato avvio alla sua carriera apparendo brevemente in un episodio di CSI: Miami, nel ruolo di un lap dancer e, lo stesso anno, interpretando Kim nell'episodio finale della serie Sabrina, vita da strega.

Qualche anno dopo essere apparso in televisione, ha ottenuto anche dei ruoli cinematografici, il primo dei quali è stato nel film Latter Days. Ha poi interpretato Fatneck nel sequel di Ragazze nel pallone, Ragazze nel pallone: la rivincita, ed è apparso in The Guardian - Salvataggio in mare al fianco di Kevin Costner e Ashton Kutcher.

Nel 2007 è apparso nell'episodio pilota di The Big Bang Theory, interpretando l'ex-ragazzo di Penny che si rifiuta di restituirle la televisione. Quando incontra Leonard e Sheldon, poi, ruba loro i pantaloni. Lo stesso personaggio è apparso in altri due episodi, nel 2009.

Il suo ruolo più importante finora, però, è stato quello del capitano Schwtje in Generation Kill, colui che assume il controllo della Compagnia Bravo.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]