Blackwall (Londra)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Blackwall (Londra)
Quartiere
Blackwall
Foto che raffigura una strada di Blackwall
Foto che raffigura una strada di Blackwall
Localizzazione
Stato Regno Unito Regno Unito
   Inghilterra Inghilterra
Regione Grande Londra
Contea Non presente
Distretto Borgo londinese di Tower Hamlets
Territorio
Coordinate 51°30′22.68″N 0°00′12.24″W / 51.5063°N 0.0034°W51.5063; -0.0034Coordinate: 51°30′22.68″N 0°00′12.24″W / 51.5063°N 0.0034°W51.5063; -0.0034
Abitanti
Altre informazioni
Cod. postale E14
Prefisso 020
Fuso orario UTC+0
Cartografia
Mappa di localizzazione: Regno Unito
Blackwall (Londra)

Blackwall è un quartiere dell'East End di Londra, Inghilterra, parte del borgo londinese di Tower Hamlets.

Ubicato a 6 chilometri a est di Charing Cross, il quartiere si trova sulla sponda settentrionale del Tamigi, all'angolo settentrionale dell'Isola dei Cani.

Blackwall è stato un significativo porto nei secoli passati, tanto importante che da Blackwall partivano le navi dirette verso l'oceano. Il 7 giugno 1576 partì da Blackwall Martin Frobisher, finanziato dalla Russia Company, diretto verso il passaggio a nord-ovest.[1]

Per più di quattro secoli, fino al 1987, Blackwall è stato cantiere dove si costruivano e riparavano navi. Questa attività include la Blackwall Yard, la Thames Ironworks and Shipbuilding Company, e la Orchard House Yard. Oggi a Blackwall rimangono delle piccole industrie. L'ultima grande industria fu la Pura Foods, un'industria petrolifera, che chiuse nel 2006.

La London and Blackwall Railway è una ferrovia londinese che parte da Minories ed arriva a Blackwall, coprendo una distanza di circa 4 km. La ferrovia venne originariamente chiamata "The Commercial Railway" (la Ferrovia Commerciale) poiché passava vicino a Commercial Road. Nel 1968 la London and Blackwall Railway chiuse. Gran parte delle ferrovie di quest'ultima venne usata nel percorso della Docklands Light Railway, che passa per Blackwall e Limehouse.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) The Nunavut Voyages of Martin Frobisher, Canadian Museum of Civilization.


Londra Portale Londra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Londra