Benito Floro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Benito Floro
Nome Benito Floro Sanz
Nazionalità Spagna Spagna
Altezza 179 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore
Squadra Canada Canada
Carriera
Carriera da allenatore
1978-1980 Silla
1980-1983 Torrent CF Torrent CF
1983-1984 Denia Denia
1984-1985 Gandia Gandía
1985-1986 Alzira Alzira
1986-1987 Ontinyent Ontinyent
1987-1988 Olimpic Xativa Olímpic Xàtiva
1988-1989 Villarreal Villarreal
1989-1992 Albacete Albacete
1992-1994 Real Madrid Real Madrid
1994-1996 Albacete Albacete
1996-1997 Sporting Gijon Sporting Gijón
1997-1998 Vissel Kobe Vissel Kobe
1999-2001 Monterrey Monterrey
2002-2004 Villarreal Villarreal
2004 Maiorca Maiorca
2005-2006 Real Madrid Real Madrid D.T.
2008-2009 Barcelona SC Barcelona SC
2012 Wydad Casablanca Wydad Casablanca
2013- Canada Canada
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Benito Floro Sanz (Gijón, 12 giugno 1952) è un allenatore di calcio spagnolo, attualmente commissario tecnico del Canada.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Il 21 giugno 1992 diventa il nuovo allenatore del Real Madrid Club de Fútbol.[1] Vincendo la Coppa del Re e perdendo il titolo della Liga all'ultima giornata. L'annata seguente vince la Supercoppa di Spagna. Il 7 marzo 1994 viene esonerato dal presidente Ramón Mendoza dopo aver perso le ultime due partite.[2] L'8 settembre ritorna alla guida dell'Albacete.[3] Si dimette il 13 marzo 1996.[4] L'8 giugno viene presentato come nuovo allenatore del Sporting Gijón.[5] Il 17 aprile 1997 viene esonerato.[6] Il 16 dicembre vola in Giappone per allenare il Vissel Kobe.[7] Il 24 settembre 1998 si dimette dopo la pesante sconfitta di 7-0 subita dal Júbilo Iwata.[8] Il 31 ottobre 1999 diventa tecnico della squadra messicana del Monterrey.[9] Il 9 maggio 2001 si dimette.[10] Il 16 settembre 2002 ritorna alla guida del Villarreal.[11] Il 26 agosto 2003 vince la Coppa Intertoto. Il 23 febbraio 2004 si dimette a causa della sconfitta di 4 a 1 contro il Real Zaragoza, vedendo cadere il club nella zona Europa.[12] Il 7 luglio 2004 diventa allenatore del Maiorca.[13] Per la crisi di gioco e di risultati in cui versa il club spagnolo, il 26 ottobre viene sollevato dall'incarico.[14] Il 23 dicembre 2005 dopo le dimissioni di Arrigo Sacchi viene nominato direttore dell'area tecnica e direttore sportivo del Real Madrid.[15][16] Il 7 luglio 2006 si dimette dalla dirigenza per la nuova nomina presidenziale.[17] Il 18 dicembre 2008 viene annunciato dal presidente Eduardo Maruri come nuovo allenatore del Barcelona SC.[18] Il 1 giugno 2009 viene sollevato dall'incarico.[19] Il 21 gennaio 2012 diventa allenatore del Wydad Casablanca.[20] Viene esonerato il 21 settembre.[21] Il 5 luglio 2013 diventa selezionatore del Canada.[22]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Albacete: 1989-1990
Albacete: 1990-1991
Real Madrid: 1992-1993
Real Madrid: 1993
Villareal: 2003

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ È Benito Floro il nuovo allenatore del Real Madrid, corrieredellasera.it, 21 giugno 1992.
  2. ^ Floro, destituido en su sexta crisis, elpais.com, 8 de marzo de 1994.
  3. ^ Benito Floro será presentado como técnico del Albacete, elpais.com, 8 de septiembre de 1994.
  4. ^ El Albacete acepta la dimisión de Floro, elpais.com, 13 de marzo de 1996.
  5. ^ Floro, técnico del Sporting, elpais.com, 31 de may de 1996.
  6. ^ Destituido Floro, nacion.com, 17 de abril de 1997.
  7. ^ Floro firmará por un equipo japonés, elpais.com, 16 de diciembre de 1997.
  8. ^ Benito Floro dimite como técnico del Vissel japonés, elpais.com, 26 de septiembre de 1998.
  9. ^ Floro, entrenador del Monterrey mexicano, elpais.com, 31 de octubre de 1999.
  10. ^ Benito Floro se despide de Monterrey, emol.com, 9 de mayo de 2001.
  11. ^ El Villarreal ficha a Benito Floro por una temporada, elpais.com, 17 de septiembre de 2002.
  12. ^ Soccer-Villarreal coach Floro quits, espn.go.com, 23 febbraio 2004.
  13. ^ Calcio: Spagna, Floro nuovo tecnico del Maiorca, adnkronos.com, 7 luglio 2004.
  14. ^ Calcio, il Maiorca licenzia Floro. Arriva Cuper?, repubblica.it, 26 ottobre 2004.
  15. ^ Real, Floro al posto di Sacchi, uefa.com, 23 dicembre 2005.
  16. ^ Calcio, Real Madrid: Floro nuovo direttore area tecnica, repubblica.it, 23 dicembre 2005.
  17. ^ Capello, el tótem blanco, mundodeportivo.com, 7 de julio de 2006.
  18. ^ Benito Floro es el nuevo técnico de Barcelona S.C., lo anunció Maruri, teradeportes.com, 18 de diciembre de 2008.
  19. ^ Una salida anunciada, espn.go.com, 1 de junio de 2009.
  20. ^ Benito Floro nuevo entrenador del Wydad de Casablanca, mundodeportivo.com, 21 de enero de 2012.
  21. ^ Floro, destituido en el Wydad de Casablanca, todomercatoweb.es, 21 de septiembre de 2009.
  22. ^ Canadian Soccer Association announces Benito Floro as new Men’s National Team Head Coach, canadasoccer.com, 5 luglio 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]