Beach Head II: The Dictator Strikes Back

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Beach Head II: The Dictator Strikes Back
Sviluppo Access Software
Pubblicazione Access Software
Data di pubblicazione 1985
Genere Azione
Tema Guerra
Modalità di gioco Singolo giocatore, multigiocatore
Piattaforma Commodore 64, ZX Spectrum, Apple II, Atari 8-bit

Beach Head II: The Dictator Strikes Back, il sequel di Beach Head, è un gioco sviluppato e pubblicato nel 1985 dalla Access Software. Consta di quattro livelli: Nel primo (Attack) il giocatore controlla dei soldati paracadutati che devono raggiungere una grossa mitragliatrice controllata dalle forze nemiche comandate dal dittatore (The Dragon) ove si trovano i prigionieri.

Nel secondo livello (Rescue) lo scopo è difendere i prigionieri controllando la mitragliatrice che deve fermare le forze nemiche che si pongono davanti.

Nella terza sequenza (Escape) il giocatore controlla un elicottero che deve mettere in salvo i prigionieri alleati dai carri armati del dittatore.

Nella quarta e ultima sequenza (Battle) il comandante alleato, J.P. Stryler, si trova a faccia a faccia con il dittatore in una grotta; un duello a distanza con il lancio di coltelli determinerà il vincitore e lo sconfitto, che cadrà nel vuoto.

Il gioco è noto anche per la presenza di voci sintetizzate rese in ottima maniera per l'epoca. In particolare un urlo è stato ripreso dal gioco Impossible Mission della Epyx.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi