Auguste Honoré Charlois

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Asteroidi scoperti: 99
267 Tirza 27 maggio 1887
272 Antonia 4 febbraio 1888
277 Elvira 3 maggio 1888
282 Clorinde 28 gennaio 1889
283 Emma 8 febbraio 1889
284 Amalia 29 maggio 1889
285 Regina 3 agosto 1889
289 Nenetta 10 marzo 1890
293 Brasilia 20 maggio 1890
294 Felicia 15 luglio 1890
296 Phaëtusa 19 agosto 1890
297 Caecilia 9 settembre 1890
298 Baptistina 9 settembre 1890
300 Geraldina 3 ottobre 1890
302 Clarissa 14 novembre 1890
305 Gordonia 16 febbraio 1891
307 Nike 5 marzo 1891
310 Margarita 16 maggio 1891
311 Claudia 11 giugno 1891
312 Pierretta 28 agosto 1891
314 Rosalia 1 settembre 1891
316 Goberta 8 settembre 1891
317 Roxane 11 settembre 1891
318 Magdalena 24 settembre 1891
319 Leona 8 ottobre 1891
327 Columbia 22 marzo 1892
331 Etheridgea 1 aprile 1892
336 Lacadiera 19 settembre 1892
337 Devosa 22 settembre 1892
338 Budrosa 25 settembre 1892
344 Desiderata 15 novembre 1892
345 Tercidina 23 novembre 1892
346 Hermentaria 25 novembre 1892
347 Pariana 28 novembre 1892
348 May 28 novembre 1892
349 Dembowska 9 dicembre 1892
350 Ornamenta 14 dicembre 1892
354 Eleonora 17 gennaio 1893
355 Gabriella 20 gennaio 1893
356 Liguria 21 gennaio 1893
357 Ninina 11 febbraio 1893
358 Apollonia 8 marzo 1893
359 Georgia 10 marzo 1893
360 Carlova 11 marzo 1893
361 Bononia 11 marzo 1893
362 Havnia 12 marzo 1893
363 Padua 17 marzo 1893
364 Isara 19 marzo 1893
365 Corduba 21 marzo 1893
366 Vincentina 21 marzo 1893
367 Amicitia 19 maggio 1893
368 Haidea 19 maggio 1893
370 Modestia 14 luglio 1893
371 Bohemia 16 luglio 1893
372 Palma 19 agosto 1893
373 Melusina 15 settembre 1893
374 Burgundia 18 settembre 1893
375 Ursula 18 settembre 1893
376 Geometria 18 settembre 1893
377 Campania 20 settembre 1893
378 Holmia 6 dicembre 1893
379 Huenna 8 gennaio 1894
380 Fiducia 8 gennaio 1894
381 Myrrha 10 gennaio 1894
382 Dodona 29 gennaio 1894
383 Janina 29 gennaio 1894
388 Charybdis 7 marzo 1894
389 Industria 8 marzo 1894
395 Delia 30 novembre 1894
396 Aeolia 1 dicembre 1894
397 Vienna 19 dicembre 1894
398 Admete 28 dicembre 1894
400 Ducrosa 15 marzo 1895
402 Chloë 21 marzo 1895
403 Cyane 18 maggio 1895
404 Arsinoë 20 giugno 1895
405 Thia 23 luglio 1895
406 Erna 22 agosto 1895
409 Aspasia 9 dicembre 1895
410 Chloris 7 gennaio 1896
411 Xanthe 7 gennaio 1896
414 Liriope 16 gennaio 1896
416 Vaticana 4 maggio 1896
423 Diotima 7 dicembre 1896
424 Gratia 31 dicembre 1896
425 Cornelia 28 dicembre 1896
426 Hippo 25 agosto 1897
427 Galene 27 agosto 1897
429 Lotis 23 novembre 1897
430 Hybris 18 dicembre 1897
431 Nephele 18 dicembre 1897
432 Pythia 18 dicembre 1897
437 Rhodia 16 luglio 1898
438 Zeuxo 8 novembre 1898
441 Bathilde 8 dicembre 1898
451 Patientia 4 dicembre 1899
453 Tea 22 febbraio 1900
498 Tokio 2 dicembre 1902
537 Pauly 7 luglio 1904

Auguste Honoré Charlois (La Cadière-d'Azur, 26 novembre 186426 marzo 1910) è stato un astronomo francese.

Lavorando all'Osservatorio di Nizza, Charlois ha scoperto 99 asteroidi, la sua prima scoperta è stata l'asteroide 267 Tirza nel 1887. Ha anche fotografato 433 Eros la stessa notte in cui Gustav Witt l'ha scoperto, ma Witt è stato più veloce di lui nell'annunciare la scoperta.

Sebbene abbia iniziato a cercare gli asteroidi nell'era della ricerca visiva, già nel 1891 Max Wolf aveva aperto la strada all'uso dell'astrofotografia e aveva drasticamente velocizzato il tasso di scoperta degli asteroidi. Sia Wolf che Charlois hanno scoperto molti più asteroidi di quanti fosse possibile con metodi visuali.

All'età di quarantasei anni, Charlois è stato assassinato da suo cognato, il fratello della sua prima moglie, che serbava rancore verso di lui perché si era risposato. L'uomo è stato condannato all'ergastolo e ai lavori forzati in Nuova Caledonia.

L'asteroide 1510 Charlois è stato battezzato in suo onore.

Controllo di autorità VIAF: 52443127