Andrea Bari

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Andrea Bari
Andrea Bari.JPG
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Altezza 185 cm
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Libero
Squadra Porto Costa Ravenna PRC Ravenna
Carriera
Giovanili
1992-1993
1993-1996
Polisportiva Ostra
Pallavolo Falconara Pallavolo Falconara
Squadre di club
1996-1999 Pallavolo Falconara Pallavolo Falconara
1999-2000 Trasimeno Volley Trasimeno Volley
2000-2001 Zinella Bologna Zinella Bologna
2001-2002 M. Grecia Taranto M. Grecia Taranto
2002-2003 Perugia Volley Perugia Volley
2003-2005 AS Capurso Gioia AS Capurso Gioia
2005-2013 Trentino Volley Trentino Volley
2013- Porto Costa Ravenna PRC Ravenna
Nazionale
2010- Italia Italia 57
Palmarès
 Giochi olimpici
Bronzo Londra 2012
 Campionato europeo
Argento Repubblica Ceca e Austria 2011
Statistiche aggiornate al 19 settembre 2011

Andrea Bari (Senigallia, 5 marzo 1980) è un pallavolista italiano.

Gioca nel ruolo di libero nel Gruppo Sportivo Porto Robur Costa.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Nato a Senigallia ma cresciuto e residente ad Ostra, iniziò a giocare a pallavolo nella piccola società del suo paese, per poi trasferirsi nel prestigioso settore giovanile del Falconara Pallavolo. Grazie agli ottimi fondamentali difensivi riuscì ad approdare in prima squadra, sfruttando la nascita del ruolo del libero. Dopo due stagioni in serie B1 esordì nel massimo campionato nazionale: con la maglia di Taranto disputò il campionato 2001-02. Negli anni successivi militò sempre in A1, con le maglie del Perugia e Gioia del Colley prima di approdare, nel 2005, alla Trentino Volley.

Il 7 maggio 2008 si laureò per la prima volta Campione d'Italia, mentre il 5 aprile 2009 conquistò la Champions League. Il 2009 terminò con la vittoria della Coppa del Mondo per club. Il ritorno alla vittoria in patria è del 2010: conquistò la Coppa Italia nella Final Four di Montecatini Terme, mentre in Europa conquistò per il secondo anno consecutivo la Champions League, vincendo anche il titolo di miglior libero della manifestazione.

Andrea Anastasi lo convocò in Nazionale per i Mondiali del 2010 in Italia, ma lo utilizzò raramente in campo. Nella stagione 2010-2011 con Trento si laurea campione d'Italia, d'Europa (venendo anche eletto miglior libero della Champions League) e del mondo. Diventa libero titolare con la Nazionale italiana, con cui partecipa alle finali della World League 2011, vince l'argento al campionato europeo 2011, venendo eletto miglior libero della manifestazione e nel 2012 vince la medaglia di bronzo ai Giochi della XXX Olimpiade di Londra.

Nella stagione 2013-14, dopo essere stato ben otto anni a Trento, passa alla Gruppo Sportivo Porto Robur Costa di Ravenna.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

2007-08, 2010-11, 2012-13
2009-10, 2011-12, 2012-13
2011
2009, 2010, 2011, 2012
2008-09, 2009-10, 2010-11
1997-98

Nazionale (competizioni minori)[modifica | modifica sorgente]

  • Gold medal europe.svg Campionato europeo Pre-Juniores 1997
  • Gold medal world centered-2.svg Campionato mondiale Pre-Juniores 1997
  • Bronze FISU.svg Universiade 2005

Premi individuali[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]