Abraham Cresques

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Abraham Cresques, italianizzato anche come Abramo Cresca (Palma di Maiorca, ... – 1387), è stato un cartografo spagnolo, il più importante del XIV secolo.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

La sua perizia era talmente raffinata che ricoprì sotto il principe Giovanni di Aragona la carica ufficiale di "maestro delle mappe e dei compassi'. Il principe era solito definirlo come "L'ebreo della nostra casa" e per i suoi meriti gli conferì, come segno del suo favore, il diritto di aprire delle terme. Abramo insieme a suo figlio Jahuda fece la prima Mappa Mundi in scala che rappresenta il primo tentativo di dare proporzioni reali ai territori al di fuori del Mediterraneo, superando le vecchie mappe medievali del mondo che non erano niente di meglio che semplici rappresentazioni pittoriche.

Il figlio che successivamente sarà battezzato cristiano con il nome di Jayme Ribes, conosciuto col nome di Giacomo di Maiorca, come il padre sarà uno dei maggiori cartografi mai esistiti e da Enrico il Navigatore sarà designato direttore della famosa scuola di Sagres.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 97751321 LCCN: n79120231

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie