A Better Tomorrow III

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
A Better Tomorrow III
Titolo originale 英雄本色 III
Ying hung boon sik III jik yeung ji gor
Paese di produzione Hong Kong
Anno 1989
Durata 105 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere azione
Regia Tsui Hark
Soggetto Tsui Hark
Sceneggiatura Yiu Ming Leung, Foo Ho Tai
Produttore John Woo, Tsui Hark, Rudolf Chiu
Fotografia Wing-Hung Wong
Montaggio David Wu, Tsui Hark, Chi-Sin Mak
Musiche Lowell Lo
Interpreti e personaggi

A Better Tomorrow III è un film del 1989 diretto da Tsui Hark.

Il film è l'episodio conclusivo della saga prodotta dallo stesso Tsui e diretta da John Woo, iniziata con A Better Tomorrow (1986) e A Better Tomorrow II (1987). La lavorazione del film è stata segnata dall'allontanamento di Woo dal progetto; questi infatti si opponeva all'idea di mettere al centro del film una love story a tre, dato che fino a quel momento, era stata una saga all'insegna dell'amicizia virile. Woo riciclerà le sue idee per il film per la sceneggiatura di Bullet in the Head (1990).

Il film è un prequel dei suoi predecessori, svolgendosi a Saigon nel 1974, all'epoca dell'imminente occupazione della città da parte dei Vietcong. In una scena, il personaggio di Mark riceve in dono il lungo impermeabile che diverrà un simbolo negli altri due film. Si può notare una analogia con le scena de Il buono, il brutto, il cattivo in cui L'uomo senza nome trova il poncho.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]