Živilė Raudonienė

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Zivile Raudoniene
Fotografia di {{{nome}}}
Nome Zivile Raudoniene
Ring name Olga
Aksana
Nazionalità Lituania Lituania
Nascita Alytus
29 aprile 1982
Residenza Tampa
Altezza 168 cm
Peso 59 kg
Allenatore FCW Staff
Debutto ottobre 2009
Progetto Wrestling

Živilė Raudonienė (Alytus, 29 aprile 1982) è una modella, culturista e wrestler lituana È stata sotto contratto con la WWE dove lottava con il ring name Aksana.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Raudonienė è stata una grande culturista e modella e nel 2009 ha vinto l'IFBB Arnold Classic Contest e ha partecipato a vari concorsi di culturismo. Ha iniziato a lavorare nel 1996 e nel 1999 è diventata la più giovane partecipante all'"IFBB European Fitness Championships", a soli 17 anni.

WWE[modifica | modifica sorgente]

Florida Championship Wrestling (2009 - 2011)[modifica | modifica sorgente]

Il 5 ottobre 2009 Raudonienė firma un contratto di sviluppo con la WWE e viene mandata in Florida Championship Wrestling. Fa il suo debutto sotto il nome di Olga ad un house show in un Divas Halloween Costume Contest. Cambia il suo nome in Aksana e diventa manager di Eli Cottonwood. Fa il suo vero debutto sul ring in un 8-divas tag team match insieme ad AJ, Savannah e Eve Torres sconfiggendo Serena, Naomi, Courtney Taylor e Liviana. Il 3 febbraio 2011 sconfigge Rosa Mendes e conquista il titolo di Queen of Florida. Il 7 aprile 2011, Aksana sconfigge AJ conquistando l'FCW Florida Diva's Championship e diventando la prima diva FCW a detenere entrambi gli allori femminili nella storia della federazione. Nei tapings del 1º settembre Aksana perde il titolo Divas a sorpresa contro Audrey Marie.

NXT e Turn Heel (2010)[modifica | modifica sorgente]

Nell' house show di Raw del 1º agosto, insieme ad Alicia Fox, perdono contro AJ ed Eve Torres. Il 31 agosto 2010 viene annunciato che Aksana parteciperà alla terza stagione di WWE NXT con Goldust come mentore. Il 7 settembre, insieme a Goldust, perdono contro AJ e Primo. Il 14 settembre, perde contro Jamie. Il 5 ottobre, batte Maxine. Il 12 ottobre, perde contro AJ. Il 26 ottobre, insieme a Goldust, battono Maryse e Ted DiBiase. Nella puntata del 2 novembre di WWE NXT, Aksana si sposa (kayfabe) con Goldust. A celebrare il matrimonio è nientemeno che "Million Dollar Man" Ted DiBiase ma Aksana al momento del bacio, schiaffeggia Goldust e ruba la Million Dollar Championship, tornando Heel. Goldust i seguito riprende la cintura e la restituisce a Ted DiBiase. Il 9 novembre, perde contro Naomi. Il 16 novembre, perde contro AJ. Nella puntata di NXT del 16 novembre, Aksana viene eliminata dalla competizione. Il 30 novembre, insieme a Maxine ed Alicia Fox, perdono contro The Bella Twins ed AJ.

Turn Face, relazione con Antonio Cesaro e Turn Heel (2011-2012)[modifica | modifica sorgente]

Aksana special guest refree durante un house show

Il 5 agosto 2011, Aksana debutta a SmackDown nel suo primo segmento nel backstage in una scena con il General Manager, Theodore Long. Nella puntata di Raw del 31 ottobre, compete nel divas battle royal, dove la vincitrice avrebbe sfidato la campionessa Beth Phoenix. Aksana viene eliminata per seconda dalle Bella Twins. Nell' house show di Smackdown del 12 novembre, batte Natalya. Nella puntata di Smackdown del 29 novembre, perde un Mister On A Pole match, in favore di Brie Bella. Aksana compete nel suo primo single match nell'edizione di SmackDown del 27 gennaio, quando sconfigge in cinque secondi Natalya. Nella puntata di Smackdown del 3 febbraio, perde invece un match di coppia insieme a Tamina contro Beth Phoenix e la stessa Natalya. Nella puntata di Raw, in coppia con Kelly Kelly, perde contro le Bella Twins. A metà aprile tradisce Teddy Long e diventa la manager di Antonio Cesaro compiendo un turn heel. Perde due volte, insieme ad Antonio Cesaro, contro Layla e Santino Marella. A Summerslam Santino Marella perde lo United States Championship contro Antonio Cesaro in quanto Aksana riesce a distrarlo.

Competizione singola e rilascio (2013-2014)[modifica | modifica sorgente]

Askana nel 2013

Viene quindi scaricata da Antonio Cesaro che la reputa la causa di una sconfitta contro Santino Marella. Poco dopo accusa Eve di aver attaccato Kaitlyn a Night of Champions, dopo aver trovato una parrucca bionda nella sua borsa. Nella puntata di Smackdown del 26 ottobre appare nel Backstage insieme a Booker T, Kaitlyn, Layla e Eve, dicendo che la Divas Champion l'ha costretta ad attaccare Kaitlyn, ma Eve nega tutto; così il General Manager di Smackdown, Booker T, annuncia un tag team match tra Aksana ed Eve contro Kaitlyn e Layla, che le prime vincono dopo che l'ex campionessa ha colpito accidentalmente la sua compagna. A WWE Survivor Series 2012, si scopre che la misteriosa ragazza con la parrucca bionda che ha attaccato Kaitlyn a Night of Champions è proprio Aksana, poiché tenta di attaccarla anche a WWE Survivor Series 2012, venendo poi smascherata.

A WWE TLC partecipa al "Santa's Helper" No.1 Contender's Diva Battle Royal, ma viene eliminata da Layla. A Survivor Series il Team True Divas composto da AJ Lee, Aksana, Kaytlin, Tamina Snuka, Rosa Mendes, Summer Rae e Alicia Fox perdono contro il Team delle Total Divas composto da Natalya, The Bella Twins, The Funkadactyls, Eva Marie e Jo Jo in un 7 vs 7 Traditional Survivor Series Elimination Tag Team match. Nella puntata di WWE Superstars del 12 dicembre Aksana perde contro Kaitlyn.Nella puntata di Raw del 27 gennaio perde insieme a AJ Lee,Tamina Snuka e Alicia Fox contro le The Bella Twins,Naomi e Cameron.

Il 12 Giugno del 2014 tramite il sito ufficiale, la WWE comunica il rilascio di Aksana.

Nel Wrestling[modifica | modifica sorgente]

Mosse[modifica | modifica sorgente]
Wrestler di cui è stata manager[modifica | modifica sorgente]
Faction[modifica | modifica sorgente]
  • Agosto 2010 - Novembre 2010: Face
  • Novembre 2010 - Agosto 2011: Heel
  • Agosto 2011 - Aprile 2012: Face
  • Aprile 2012 - giugno 2014: Heel
Theme song[modifica | modifica sorgente]
  • "Eyes Of Fire" di Sonoton (FCW)
  • "A Little Sax In The Night" di Nigel Hitchcock (Agosto 2011 – Ottobre 2012)
  • "Fantasy" di Jim Johnston (Novembre 2012 – giugno 2014)

Titoli e Riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Florida Championship Wrestling

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]