Zirona Piccola

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Zirona Piccola
Drvenik Mali
Drvenik Mali i Drvenik Veli 4230.jpg
Zirona Piccola (in primo piano)
Geografia fisica
Localizzazione mar Adriatico
Coordinate 43°26′57″N 16°04′57″E / 43.449167°N 16.0825°E43.449167; 16.0825Coordinate: 43°26′57″N 16°04′57″E / 43.449167°N 16.0825°E43.449167; 16.0825
Arcipelago di Traù
Superficie 3,43[1] km²
Sviluppo costiero 12,024[1]
Altitudine massima 78,9[2] m s.l.m.
Geografia politica
Stato Croazia Croazia
Regione Regione spalatino-dalmata
Comune Traù
Demografia
Abitanti 87[3] (2011)
Cartografia
Croatia Drevnik Mali.png
Mappa di localizzazione: Croazia
Zirona Piccola
Zirona Piccola

[senza fonte]

voci di isole della Croazia presenti su Wikipedia

Zirona Piccola[4][5][6][7][8] (in croato Drvenik Mali) è un'isola della Dalmazia, in Croazia. L'isola appartiene all'arcipelago di Traù e fa parte delle isole dalmatine centrali (Srednjodalmatinski[9]). Amministrativamente è inclusa nella regione spalatino-dalmata. La popolazione dell'isola ammontava nel 2011 a 87 abitanti[3], suddivisi nei piccoli abitati di Bora[7] (Borak), Rina Grande[7] o Vella Rina[6] (Vela Rina), Zirona Piccola[6] (Petomavar), Dolici e Kuknara, tutti nella parte orientale dell'isola.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Zirona Piccola si trova a ovest di Zirona Grande, a sud-ovest dell'isola di Bua e della città di Traù (Trogir), da cui dista circa 15 km. È situata a sud di Porto Rosso[4][10][11] (uvala Riševo velo) che si trova sulla costa dalmata al di là del canale di Zirona[4], della Zirona[12] o delle Zirone[6] (Drvenički kanal). Lo stretto di Zirona[4] o Bocca della Zirona[12] (Drvenička Vrata) invece la separa a est da Zirona Grande.

L'isola ha una superficie di 3,43 km²[1], lo sviluppo costiero è di 12,024 km[1], l'elevazione massima è quella del monte Glavica, 78,9 m s.l.m.[2], che si trova a ovest. Ha una forma irregolare, con varie insenature su ogni lato, racchiuse tra diverse punte: punta Petrosa[4][13] (rt Pasike) e punta Tativih[4] (rt Tetivik) a nord; Cocconara[4] (rt Kuknara) a est; punta Kružić a sud-est; Vanisca[4][14] (rt Kalafat) a sud; Papa[4] (rt Rat) a ovest.

La costa dell'isola è rocciosa ad eccezione di valle Rina Grande[7] (uvala Vela Rina) che si apre a sud-ovest e ha una grande spiaggia sabbiosa[4][7]. Altre insenature sono: valle Bora[4] o porto Borach[6] (luka Borak), il maggiore porto dell'isola, racchiusa tra punta Tativih e Cocconara; valle Garbin[4] (uvala Gabrine) tra punta Cocconara e Kružić; e valle Rina piccola[4] (uvala Mala rina) a nord-ovest. Sull'isola ci sono due piccoli fari che emettono segnali luminosi, uno nel porto di Bora e uno a punta Petrosa[15].

L'isola è ricca di ulivi e carrubi

Isole adiacenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d Duplančić, pp. 12-30.
  2. ^ a b (HR) Mappa topografica della Croazia 1:25000, preglednik.arkod.hr. URL consultato il 29 dicembre 2016.
  3. ^ a b (EN) Population by age and sex, by settlements, 2001 census 2011 [Popolazione per età e sesso secondo le località, censimento 2011], Republika Hrvatska - Državni zavod za Statistiku [Repubblica di Croazia - Ufficio centrale di Statistica], 2011.
  4. ^ a b c d e f g h i j k l m n Alberi, pp. 900-901.
  5. ^ Touring Club Italiano, Istria, Quarnaro, Dalmazia. Escursioni, sport, divertimenti, enogastronomia, arte e cultura, Touring Editore, Milano 2004, p. 159, ISBN 9788836530441.
  6. ^ a b c d e G. Giani, Carta prospettiva delle Comuni censuarie della Dalmazia, foglio 8, 1839. Fondo Miscellanea cartografica catastale, Archivio di Stato di Trieste.
  7. ^ a b c d e Rizzi, p. 88.
  8. ^ Natale Vadori, Italia Illyrica sive glossarium italicorum exonymorum Illyriae, Moesiae Traciaeque ovvero glossario degli esonimi italiani di Illiria, Mesia e Tracia, 2012, San Vito al Tagliamento (PN), Ellerani, p. 424, ISBN 978-88-85339293.
  9. ^ (EN) Josip Faričić, Geography of North Dalmatian Islands [Geografia delle isole della Dalmazia settentrionale], 2012, Zagabria, Školska knjiga e Università di Zara.
  10. ^ Vadori, p. 603.
  11. ^ Marieni, p. 261.
  12. ^ a b Vadori, p. 423.
  13. ^ Vadori, p. 545.
  14. ^ Vadori, p. 540.
  15. ^ Lighthouses of Southern Croatia: Drvenik Mali Lighthouses Pasika (Rt Pasika, Drvenik Mali), unc.edu. URL consultato il 16 gennaio 2017.
  16. ^ Vadori, p. 487.
  17. ^ Marieni, p. 263.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Cartografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (HR) Mappa topografica della Croazia 1:25000, preglednik.arkod.hr. URL consultato il 29 dicembre 2016.
  • G. Giani, Carta prospettiva delle Comuni censuarie della Dalmazia, foglio 8, 1839. Fondo Miscellanea cartografica catastale, Archivio di Stato di Trieste.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]