Zampa e la magia del Natale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Zampa e la magia del Natale
Santa Paws.jpg
Una scena del film
Titolo originaleThe Search for Santa Paws
Paese di produzioneUSA
Anno2010
Durata89 min
Genereavventura, fantastico, commedia
RegiaRobert Vince
SoggettoKevin DiCicco, Paul Tamasy e Aaron Mendelsohn
SceneggiaturaAnna McRoberts, Robert Vince
ProduttoreAnna McRoberts, Robert Vince
Casa di produzioneWalt Disney Pictures
FotografiaKamal Derkaoui
MontaggioKelly Herron
MusicheBrahm Wenger
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

Zampa e la magia del Natale (The Search for Santa Paws) è un film del 2010, diretto dal regista Robert Vince. Fa parte della serie di film iniziati con Air Bud - Campione a quattro zampe del 1997, ed è un prequel del nono capitolo Supercuccioli a Natale - Alla ricerca di Zampa Natale. Il film ha segnato l'esordio di Kaitlyn Maher.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Babbo Natale riceve una lettera dal signor Stewart in cui gli viene data la notizia della morte del proprietario del negozio di giocattoli di Manhattan HuckleBuckle, con un cagnolino di peluche come dono. I suoi elfi lo fanno diventare un vero cane e così Zampa diventerà il miglior amico di Babbo Natale. Arrivato a New York City per un viaggio lampo, Babbo Natale lascia le renne a Central Park e viene pedinato dal barbone Gus, che si finge paramedico dopo che Babbo Natale è stato investito da un'auto, per sottrargli il cristallo magico. Babbo Natale e Zampa si separano a questo punto. Avendo perso la memoria a causa dell'incidente, Babbo Natale si fa assumere nel negozio di giocattoli Huckle Buckle come lavoratore proprio nel suo ruolo per parlare con i bambini, venendo ospitato da James Huckle e da sua moglie Kate. Nel frattempo la piccola Quinn viene portata in un orfanotrofio, gestito da una signora crudele e senza spirito natalizio: miss Stout, che incenerisce ogni giocattolo che trova e utilizza le piccole orfane per fare le pulizie. Quinn farà amicizia con la più grande del posto Willamina e con il cane di Babbo Natale Zampa, che essendosi perduto entra nella casa famiglia di nascosto alla signorina Stout. Babbo Natale senza il suo cristallo magico è in condizioni critiche ma viene salvato dal suo capoelfo che gli dona anche il cristallo di Zampa. Zampa diventa grande e Willamina e Quinn vengono adottate da James e Taylor che non potevano avere figli. Alla fine gli HuckleBuckle decidono di continuare a gestire il negozio, avendo così esaudito il desiderio del nonno di James.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]