Zamiaceae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Zamiaceae
Zamia furfuracea04.jpg
Zamia furfuracea
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Superdivisione Spermatophyta
Divisione Cycadophyta
Classe Cycadopsida
Ordine Cycadales
Famiglia Zamiaceae
Horan., 1834
Generi

Le Zamiaceae Horan., 1834 sono famiglia di piante perenni, sempreverdi e dioiche dell'ordine Cycadales, diffuse nelle regioni tropicali e temperate di Africa, Australia, Nord e Sud America.

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Sono suddivise in due sottofamiglie che comprendono 7 generi e circa 218 specie.[1]

Il genere Chigua, in passato riconosciuto come appartenente a questa famiglia, è oggi considerato sinonimo di Zamia e le due specie attribuite in passato a questo genere (C.restrepoi e C.bernalii) sono oggi considerate come una unica entità (Zamia restrepoi).[2]

Alcune specie[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Haynes, J.L. 2011. World List of Cycads: A Historical Review. IUCN/SSC Cycad Specialist Group.
  2. ^ Lindstrom A.J, Typification of some species names in Zamia L. (Zamiaceae), with an assessment of the status of Chigua D. Stev. in Taxon 2009; 58(1): 265-270.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica