Yasutoshi Miura

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Yasutoshi Miura
Nazionalità Giappone Giappone
Altezza 171 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex centrocampista e difensore)
Squadra Kataller Toyama
Ritirato 2003 - giocatore
Carriera
Giovanili
19??-1984Shizuoka Gakuen H.S.
1984-1985Santos
Squadre di club1
1985-1992Yomiuri82 (5)
1992-1995Shimizu S-Pulse104 (5)
1996-1998Verdy Kawasaki56 (1)
1999-2001Avispa Fukuoka74 (5)
2002-2003Vissel Kobe24 (0)
Nazionale
1993Giappone Giappone 3 (0)
Carriera da allenatore
2011-2012Giravanz Kitakyushu
2013-2014Tokyo Verdy
2015Chiangmai
2016-Kataller Toyama
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 24 maggio 2016

Yasutoshi Miura (三浦 泰年 Miura Yasutoshi?; Shizuoka, 15 luglio 1965) è un allenatore di calcio ed ex calciatore giapponese, di ruolo difensore e centrocampista.

Suo fratello minore è Kazuyoshi, anch'egli calciatore.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Calciatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Formatosi nella rappresentativa calcistica della Shizuoka Gakuen School, nel 1984 passa alle giovanili del sodalizio brasiliano del Santos. l'anno seguente torna in patria per giocare nello Yomiuri, che lascerà nel 1992 per giocare nello Shimizu S-Pulse. Nel 1996 passa al Verdy Kawasaki, nuova denominazione dello Yomiuri, ove resterà tre anni. Nel 1999 viene ingaggiato dall'Avispa Fukuoka e nel 2001 dal Vissel Kobe, squadra ove chiuderà la carriera agonistica nel 2003.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha vestito in tre occasioni la maglia della nazionale di calcio del Giappone.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2011 al 2012 diviene allenatore del Giravanz Kitakyushu, società che lascerà nel 2013 per guidare il Tokyo Verdy. Terminata l'esperienza al Verdy si trasferisce nel 2015 in Thailandia per allenare il Chiangmai. L'anno dopo torna in patria per guidare il Kataller Toyama.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN257264973 · NDL (ENJA00623481 · WorldCat Identities (EN257264973