William F. Halsey

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
William Frederick Halsey

William Frederick Halsey (Elizabeth, 30 ottobre 188220 agosto 1959) è stato un ammiraglio statunitense.

Durante la seconda guerra mondiale, comandò la Terza flotta statunitense per buona parte della guerra contro il Giappone.

Inizio carriera militare[modifica | modifica sorgente]

Halsey si diplomò all'Accademia navale di Annapolis nel 1904, ed iniziò il servizio su navi da battaglia e torpediniere. All'epoca, la US Navy era in espansione e quindi, data la carenza di ufficiali, la carriera di Halsey prese subito la strada giusta. Durante la prima guerra mondiale comandò il cacciatorpediniere USS Shaw.

Tra le due guerre[modifica | modifica sorgente]

Nel periodo dal 1922 al 1925, Halsey fu addetto navale a Berlino e comandò lo USS Dale duriante una crociera in Europa. Tra il 1930 e il 1932, Halsey ebbe il comando di due squadre di cacciatorpediniere, poi studiò al Naval War College. Dopo aver frequentato un corso da pilota navale, ricevette il comando della portaerei USS Saratoga e della base aerea della marina di Pensacola. Promosso ammiraglio nel 1938, commandò divisioni di portaerei nei successivi tre anni.

Seconda guerra mondiale[modifica | modifica sorgente]

Assegnato al Pacifico, Halsey era in mare sulla sua ammiraglia, la USS Enterprise, durante l'attacco di Pearl Harbor. Dopo averne ricevuto notizia, rimarcò acidamente che alla fine della guerra appena iniziata, il giapponese sarebbe stato parlato solo all'inferno. L'odio di Halsey per i giapponesi sarebbe stato utilizzato più volte per accrescere il morale ai marinai e agli ufficiali sotto il suo comando.

Durante i primi sei mesi di guerra, il suo gruppo di portaerei venne impiegato in diverse operazioni contro i territori occupati dai giapponesi e anche contro lo stesso territorio giapponese, come il raid su Tokio condotto da Doolittle. In questo periodo Halsey adottò lo slogan "Hit hard, hit fast, hit often" ("Colpisci duro, colpisci velocemente, colpisci spesso").

Colpito da un grave attacco di psoriasi prima della Battaglia di Midway, venne sostituito al comando del suo gruppo di portaerei da Raymond Spruance. Spruance, sotto il comando di Frank Fletcher, colse la prima importante vittoria statunitense contro la flotta giapponese.

Halsey prese il comando dell'area del Pacifico meridionale a metà ottobre 1942, in un momento critico della Battaglia di Guadalcanal. Dopo che il controllo di Guadalcanal venne assicurato nel febbraio 1943, le forze di Halsey passarono il resto dell'anno in combattimenti nelle Isole Solomone a Bougainville, e a isolare la roccaforte giapponese di Rabaul catturando posizioni nelle Bismarck.

Lasciato il Pacifico meridionale nel maggio 1944, dal settembre 1944 al gennaio 1945, guidò la Terza Flotta durante le operazioni di conquista delle Palau, Leyte e Luzon, e in altri raid contro le basi giapponesi.

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Onorificenze statunitensi[modifica | modifica sorgente]

Navy Cross - nastrino per uniforme ordinaria Navy Cross
Navy Distinguished Service Medal con tre stelle d'oro - nastrino per uniforme ordinaria Navy Distinguished Service Medal con tre stelle d'oro
Army Distinguished Service Medal - nastrino per uniforme ordinaria Army Distinguished Service Medal
Presidential Unit Citation - nastrino per uniforme ordinaria Presidential Unit Citation
Medaglia interalleata della vittoria - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia interalleata della vittoria
American Defense Service Medal - nastrino per uniforme ordinaria American Defense Service Medal
Asiatic-Pacific Campaign Medal - nastrino per uniforme ordinaria Asiatic-Pacific Campaign Medal
World War II Victory Medal - nastrino per uniforme ordinaria World War II Victory Medal
National Defense Service Medal - nastrino per uniforme ordinaria National Defense Service Medal
Philippine Liberation Medal - nastrino per uniforme ordinaria Philippine Liberation Medal

Onorificenze straniere[modifica | modifica sorgente]

Gran Croce dell'Ordine Nazionale della Croce del Sud (Brasile) - nastrino per uniforme ordinaria Gran Croce dell'Ordine Nazionale della Croce del Sud (Brasile)
Gran Croce dell'Ordine al Merito (Cile) - nastrino per uniforme ordinaria Gran Croce dell'Ordine al Merito (Cile)
Gran Croce dell'Ordine di Boyacá (Colombia) - nastrino per uniforme ordinaria Gran Croce dell'Ordine di Boyacá (Colombia)
immagine del nastrino non ancora presente Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine al Merito Navale (Cuba)
Cavaliere di I Classe dell'Ordine di Abdon Calderón (Ecuador) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di I Classe dell'Ordine di Abdon Calderón (Ecuador)
Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine di Vasco Núñez de Balboa (Panamá) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine di Vasco Núñez de Balboa (Panamá)
Croce d'Oro dell'Ordine del Salvatore (Regno di Grecia) - nastrino per uniforme ordinaria Croce d'Oro dell'Ordine del Salvatore (Regno di Grecia)
— 1946
Ufficiale dell'Ordine dell'Impero Britannico (Regno Unito) - nastrino per uniforme ordinaria Ufficiale dell'Ordine dell'Impero Britannico (Regno Unito)
Gran Cordone dell'Ordine del Liberatore (Venezuela) - nastrino per uniforme ordinaria Gran Cordone dell'Ordine del Liberatore (Venezuela)

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 65202648 LCCN: n50018482