White House Office of the Curator

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Piano terra della Casa Bianca che mostra l'ubicazione dell'ufficio del curatore.
Un busto in marmo di George Washington dello scultore Giuseppe Ceracchi (1751–1801) sottoposto a restauro nella China Room.

Il White House Office of the Curator (traducibile in italiano come Ufficio del Curatore della Casa Bianca), inteso come mansione, è responsabile della conservazione e dello studio della collezione dei mobili e oggetti decorativi utilizzati per arredare gli ambienti pubblici e privati della Casa Bianca, sia come residenza ufficiale del Presidente, sia come casa museo.

Storia e responsabilità[modifica | modifica wikitesto]

Il ruolo venne ufficializzato nel 1961 durante l'amministrazione Kennedy quando la First Lady Jacqueline Kennedy sovrintendeva ai lavori di restauro della Casa Bianca. [1]

L'ufficio fisico si trova al piano terra dell'Executive Residence ed è diretto dal curatore della Casa Bianca, coadiuvato da un curatore associato, un assistente curatore e un assistente curatoriale; l'intero staff collabora con il White House Chief Usher, il Committee for the Preservation of the White House e la White House Historical Association.

La prima curatrice della Casa Bianca fu Lorraine Waxman Pearce, nominata nel marzo 1961; l'attuale curatrice, in carica dal 2017, è Lydia Tederick, succeduta a William G. Allman, nominato dal presidente George W. Bush nel 2002 e rimasto in carica fino al giugno 2017. [2]

Curatori della Casa Bianca[modifica | modifica wikitesto]

Ad oggi otto curatori hanno prestato servizio alla Casa Bianca:

Ritratto Nome
(Nascita-Morte)
Mandato Presidente/i
Carica istituita nel 1961
1 Lorraine Waxman Pearce 1961-1962 John F. Kennedy
2 William Voss Anziano III 1962-1963 John F. Kennedy
3 James R. Ketchum 1963-1969 John F. Kennedy
Lyndon B. Johnson
Richard Nixon
4 JFKWHP-KN-C19433 (cropped).jpg Clement Conger
(1912-2004 )
1970–1986 Richard Nixon
Gerald Ford
Jimmy Carter
Ronald Reagan
5 Rex Scouten and Ted Graber.jpg Rex Scouten
(1924–2013)
1986–1997 Ronald Reagan
George HW Bush
Bill Clinton
6 Betty C. Monkman 1997-2002 Bill Clinton
George W. Bush
7 William G. Allman 2002–2017 George W. Bush
Barack Obama
Donald Trump
8 Lydia Tederick 2017-presente Donald Trump

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Abbott James A., and Elaine M. Rice. Designing Camelot: The Kennedy White House Restoration. Van Nostrand Reinhold: 1998. ISBN 0-442-02532-7.
  • Garrett, Wendell. Our Changing White House. Northeastern University Press: 1995. ISBN 1-55553-222-5.
  • Monkman, Betty C. The White House: The Historic Furnishing & First Families. Abbeville Press: 2000. ISBN 0-7892-0624-2.
  • The White House: An Historic Guide. White House Historical Association and the National Geographic Society: 2001. ISBN 0-912308-79-6.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]