Watashi ga motenai no wa dō kangaetemo omaera ga warui!

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Watashi ga motenai no wa dō kangaetemo omaera ga warui!
manga
No immagini.png
Titolo originale Watashi ga motenai no wa dō kangaetemo omaera ga warui!
Autore Nico Tanigawa
Editore Square Enix
1ª edizione 4 agosto 2011 – in corso
Collana 1ª ed. GanGan Comics Online
Tankobon 6 (in corso)
Tankobon it. inedito
Genere
Watashi ga motenai no wa dō kangaetemo omaera ga warui!
serie TV anime
Tomoko la  "mojo"  ( 喪女  ,  "mojo" ?)
Tomoko la "mojo" ( 喪女 ?)
Titolo originale Watashi ga motenai no wa dō kangaetemo omaera ga warui!
Autore Nico Tanigawa
Regia Shin Ōnuma
Sceneggiatura Takao Yoshioka
Studio Silver Link
Musiche Sadesper Record
Rete TV Tokyo
1ª TV 8 luglio – 23 settembre 2013
Episodi 12 (completa) in 1 stagione
Aspect ratio 16:9
Episodi it. inedito
Genere

Watashi ga motenai no wa dō kangaetemo omaera ga warui! (私がモテないのはどう考えてもお前らが悪い! Watashi ga motenai no wa dō kangaetemo omaera ga warui!?) , conosciuto anche con l'abbreviazione WataMote! (ワタモテ?) e tradotto letteralmente come "Non importa come sono, ma è colpa vostra se sono impopolare", è una serie manga giapponese scritta e illustrata da Nico Tanigawa. La serializzazione della serie è iniziata sul servizio Gangan Comics Online di Square Enix dal 4 agosto 2011. Un manga spin-off yonkoma ha iniziato la serializzazione su Gangan Joker dal 22 gennaio 2013. Una serie televisiva anime basata sul manga originale è stata prodotta da Silver Link e trasmessa dall'8 luglio 2013 su TV Tokyo.

Trama[modifica | modifica sorgente]

La storia riguarda la vita di Tomoko Kuroki, una ragazzina adolescente che pensava di diventare popolare una volta entrata alle superiori. Purtroppo per lei, le aspetta un duro risveglio; infatti scoprirà che la realtà è molto differente dai dating sim ai quali era abituata. Farà di tutto per diventare popolare, ma purtroppo non riesce a parlare con nessuno tranne che con una sola amica delle medie, con cui parla di rado.

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

Tomoko Kuroki (黒木 智子 Kuroki Tomoko?)
Doppiata da: Izumi Kitta
Appassionata sin dalle medie di giochi online, otome ed affini, Tomoko è via via divenuta sempre più dipendente da quello che prima era solo uno svago, al punto di autodefinirsi una mojo ( 喪女 ?), ovvero una "sfigata". Ormai quasi del tutto incapace di gestire un qualsiasi rapporto sociale con un membro estraneo alla famiglia, Tomoko continua ad alimentare però la speranza di divenire un giorno una studentessa popolare e corteggiata, ma ben presto è costretta ad accorgersi che la sua vita non ha affatto subito una svolta radicale neanche ora che è al liceo.
Tomoki Kuroki (黒木 智貴 Kuroki Tomoki?)
Doppiato da: Yuichi Nakamura
Fratello minore di Tomoko. Nonostante tratti con indifferenza la sorella, considerandola spesso una svitata ed una neet, Tomoki - come gli viene spesso ricordato dalla madre - ha sempre nutrito una grande ammirazione per Tomoko; sin da piccoli condividevano ogni esperienza e gioco.
Yū Naruse (成瀬 優 Naruse Yū?)
Doppiata da: Kana Hanazawa
Amica di Tomoko sin dalla scuola media, frequenta un liceo diverso da quello della protagonista. Il suo aspetto fisico è radicalmente cambiato poiché dai capelli castani è passata a quelli biondi e invece di usare gli occhiali ha iniziato ad applicarsi le lenti a contatto. Durante le vacanze estive ha lavorato nel maid cafè di suo zio. È invidiata da Tomoko per le fattezze del suo corpo.
(きーちゃん Kī-chan?)
Doppiata da: Rie Kugimiya
La cugina di Tomoko e di Tomoki. Ha da poco cominciato a frequentare la scuola media. Mostra rispetto per sua cugina tanto da chiamarla “sorellona”. È a Kii che Tomoko aveva raccontato molte menzogne riguardo la sua relazione amorosa con un ragazzo ma, appena la ragazzina scopre la verità, cercherà di farsi perdonare. Alla fine la cuginetta promette che si impegnerà a dimostrarsi più gentile con sua cugina.
Madre di Tomoko (智子の母親 Tomoko no Hahaoya?)
Doppiata da: Risa Hayamizu
Kosaka (小坂 Kosaka?)
Doppiato da: Jun Fukushima
È il ragazzo che, assieme a suo amico, aveva incontrato Tomoko mentre entrambi si difendevano dalla pioggia in un parco giochi. Lui ha poi comprato l’ombrello alla ragazza intanto che quest’ultima stava dormendo. In una bibloteca viene presentato da Tomoko a sua cugina come il suo fidanzato, fino a quando Kii non scopre che tra i due ragazzi non c’è amore.
Megumi Imae (今江 恵美 Imae Megumi?)
Ogino (荻野?)
Hina Nemoto (根元 陽菜 Nemoto Hina?)
Doppiata da: Yūko Kurose
Kotomi Komiyama (小宮山 琴美 Komiyama Kotomi?)

Media[modifica | modifica sorgente]

Manga[modifica | modifica sorgente]

La serie, scritta e illustrata da Nico Tanigawa, iniziò la serializzazione sul servizio Gangan Comics Online di Square Enix dal 4 agosto 2011. Il primo volume tankōbon fu pubblicato il 21 gennaio 2012, con 4 volumi e un'antologia pubblicati al 22 giugno 2013.[1][2][3] Il secondo volume, pubblicato il 22 maggio 2012, si è classificato alla decima posizione nella classifica Oricon dei manga più venduti in Giappone nella settimana dal 21 al 27 maggio 2012.[4] A luglio 2013, la serie ha venduto oltre 1,5 milioni di copie.[5]

Una serie manga spin-off yonkoma dal titolo Watashi no tomodachi ga motenai no wa dō kangaetemo omaera ga warui. (私の友達がモテないのはどう考えてもお前らが悪い。? lett. No Matter How I Look at It, It's You Guys' Fault My Friend's Not Popular.), conosciuto anche con l'abbreviazione TomoMote (トモモテ?), è stata serializzata sulla rivista Gangan Joker di Square Enix dal 22 gennaio 2013.[6]

Volumi[modifica | modifica sorgente]

GiapponeseKanji」 - Rōmaji Data di prima pubblicazione
Giappone
1 「私がモテないのはどう考えてもお前らが悪い!(1)」 - Watashi ga motenai no wa dō kangaetemo omaera ga warui! 1 21 gennaio 2012 [7]
2 「私がモテないのはどう考えてもお前らが悪い!(2)」 - Watashi ga motenai no wa dō kangaetemo omaera ga warui! 2 22 maggio 2012 [8]
3 「私がモテないのはどう考えてもお前らが悪い!(3)」 - Watashi ga motenai no wa dō kangaetemo omaera ga warui! 3 22 dicembre2012 [9]
4 「私がモテないのはどう考えてもお前らが悪い!(4)」 - Watashi ga motenai no wa dō kangaetemo omaera ga warui! 4 22 giugno 2013 [10]
5 「私がモテないのはどう考えてもお前らが悪い!(5)」 - Watashi ga motenai no wa dō kangaetemo omaera ga warui! 5 21 settembre 2013 [11]
6 「私がモテないのはどう考えてもお前らが悪い!(6)」 - Watashi ga motenai no wa dō kangaetemo omaera ga warui! 6 22 marzo 2014 [12]

Anime[modifica | modifica sorgente]

Una serie televisiva anime, adattamento del manga originale, è stato prodotto da Silver Link e ha iniziato la sua messa in onda in Giappone dall'8 luglio 2013 su TV Tokyo nella fascia oraria seguente a quella di Kami nomi zo shiru sekai -Megami Hen- ed è stata anche diffusa in streaming in simulcast da Crunchyroll.[13][14] La trasmissione si è fermata a quota dodici episodi il 23 settembre 2013. La serie è diretta da Shin Oonuma e scritta da Takao Yoshioka, con il character design curato da Hideki Furukawa.[15] Un episodio OAV verrà pubblicato insieme al settimo volume del manga il 22 ottobre 2014.[16]

Sentai Filmworks ha acquisito i diritti per la pubblicazione di una edizione in lingua inglese per il Nord America.[17] In Italia la serie è inedita.

Sigle[modifica | modifica sorgente]

Sigla di apertura
  • Watashi ga motenai no wa dō kangaetemo omaera ga warui! (私がモテないのはどう考えてもお前らが悪い!? lett. No Matter How I Look at It, It's You Guys' Fault I'm Not Popular!) di Konomi Suzuki e Kiba di Akiba
Sigle di chiusura
  • Dō Kangaetemo Watashi wa Warukunai (どう考えても私は悪くない? "No Matter How I Look At It, It's Not My Fault") di Izumi Kitta[18] (per gli episodi 1, 3-4, 7+)
  • Musō Renka (夢想恋歌 Dream Love Song?) di Velvet.kodhy (per l'episodio 2)
  • Yoru no Tobari yo Sayōnara (夜のとばりよ さようなら Farewell, Veil of Darkness?) di Velvet.kodhy (per l'episodio 5).
  • Natsu Matsuri (夏祭り Summer Festival?) di Utsu-P & Minatsukitoka, con accompagnamento vocale di Hatsune Miku (per l'episodio 6)

Lista episodi[modifica | modifica sorgente]

Titolo italiano
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
In onda
Giappone
1 Dato che sono una sfigata, cercherò di cambiare il mio aspetto
「モテないし、ちょっとイメチェンするわ」 - Motenai shi, Chotto Imechen suru wa
8 luglio 2013
2 Dato che sono una sfigata, uscirò con una vecchia amica
「モテないし、昔の友達に会う」 - Motenai shi, Mukashi no Tomodachi ni Au
15 luglio 2013
3 Dato che sono una sfigata, c’è brutto tempo
「モテないし、悪天候」 - Motenai shi, Akutenkō
22 luglio 2013
4 Dato che sono una sfigata, farò un bel sogno
「モテないし、ちょっといい夢見るわ」 - Motenai shi, Chotto Ii Yume Miru wa
29 luglio 2013
5 Dato che sono una sfigata, proverò a migliorare
「モテないし、スキルアップしてみる」 - Motenai shi, Sukiru Appu shitemiru
5 agosto 2013
6 Dato che sono una sfigata, andrò a vedere i fuochi d’artificio
「モテないし、花火に行く」 - Motenai shi, Hanabi ni Iku
12 agosto 2013
7 Dato che sono una sfigata, mi godrò le vacanze
「モテないし、夏休みを満喫する」 - Motenai shi, Natsuyasumi o Makitsu suru
19 agosto 2013
8 Dato che sono una sfigata, mi darò delle arie
「モテないし、見栄をはる」 - Motenai shi, Miewohar
26 agosto 2013
9 Dato che sono una sfigata, l’estate sta finendo
「モテないし、夏が終わる」 - Motenai shi, Natsu ga Owaru
2 settembre 2013
10 Dato che sono una sfigata, inizia il secondo quadrimestre
「モテないし、二学期が始まる」 - Motenai shi, Ni-gakki ga Hajimaru
9 settembre 2013
11 Dato che sono una sfigata, parteciperò alla festa della cultura
「モテないし、文化祭に参加する)」 - Motenai shi, Bunkasai ni Sankasuru
16 settembre 2013
12 Dato che sono una sfigata, penserò al mio futuro
「モテないし、将来を考える」 - Motenai shi, Shōrai o Kangaeru
23 settembre 2013

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

Le citazioni riguardo le altre serie animate giapponesi vengono censurati nell'anime per motivi di copyright. Tuttavia vengono trovate delle parodie di alcuni anime famosi (tra essi troviamo Kuroko's Basket, K-On!, La malinconia di Haruhi Suzumiya e Another)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (JA) 私がモテないのはどう考えてもお前らが悪い!(1) (ガンガンコミックスONLINE), Amazon.co.jp. URL consultato il 9 settembre 2013.
  2. ^ (JA) 私がモテないのはどう考えてもお前らが悪い! (4) (ガンガンコミックスONLINE), Amazon.co.jp. URL consultato il 9 settembre 2013.
  3. ^ (JA) 私がモテないのはどう考えてもお前らが悪い! アンソロジー (ガンガンコミックスONLINE), Amazon.co.jp. URL consultato il 9 settembre 2013.
  4. ^ (EN) Japanese Comic Ranking, May 21-27, Anime News Network, 30 maggio 2012. URL consultato il 9 settembre 2013.
  5. ^ (EN) Watamote Manga Has 1.5 Million Copies in Print, Anime News Network, 19 luglio 2013. URL consultato il 9 settembre 2013.
  6. ^ (EN) WataMote 4-Panel Spinoff Manga Series Launches, Anime News Network, 23 gennaio 2013. URL consultato il 9 settembre 2013.
  7. ^ {{cita web|url=http://store.jp.square-enix.com/detail/9784757534803#_ga{{=}1.184847209.158035601.1397348840 |titolo=私がモテないのはどう考えてもお前らが悪い!(1) |editore=Square Enix|accesso=13 aprile 2014|lingua=ja}}
  8. ^ (JA) 私がモテないのはどう考えてもお前らが悪い!(2), Square Enix. URL consultato il 13 aprile 2014.
  9. ^ (JA) 私がモテないのはどう考えてもお前らが悪い!(3), Square Enix. URL consultato il 13 aprile 2014.
  10. ^ (JA) 私がモテないのはどう考えてもお前らが悪い!( 4), Square Enix. URL consultato il 13 aprile 2014.
  11. ^ (JA) 私がモテないのはどう考えてもお前らが悪い!(5), Square Enix. URL consultato il 13 aprile 2014.
  12. ^ (JA) 私がモテないのはどう考えてもお前らが悪い!(6), Square Enix. URL consultato il 13 aprile 2014.
  13. ^ (EN) WataMote Anime's 1st Promo With Izumi Kitta's Song Streamed, Anime News Network, 5 giugno 2013. URL consultato il 9 settembre 2013.
  14. ^ (EN) Crunchyroll Adds "SILVER SPOON", "The World God Only Knows: Goddesses" and "WATAMOTE" Anime to Streaming Lineup. URL consultato il 9 settembre 2013.
  15. ^ (EN) Yūichi Nakamura, Kana Hanazawa Join WataMote Anime's Cast, Anime News Network, 6 giugno 2013. URL consultato il 9 settembre 2013.
  16. ^ (EN) WataMote: No Matter How I Look at It, It's You Guys' Fault I'm Not Popular! Manga Listed with Anime DVD, Anime News Network, 5 settembre 2013. URL consultato il 9 settembre 2013.
  17. ^ (EN) Sentai Filmworks Licenses WataMote Anime, Anime News Network, 7 luglio 2013. URL consultato il 9 settembre 2013.
  18. ^ (EN) Retailer: Izumi Kitta to Star in WataMote TV Anime, Anime News Network, 5 giugno 2013. URL consultato il 9 settembre 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga