Washingtonia filifera

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Palma californiana
Washingtonia filifera scorched trunk.jpg
Washingtonia filifera
Stato di conservazione
Status iucn3.1 NT it.svg
Prossimo alla minaccia (nt)[1]
Classificazione APG IV
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
(clade) Angiosperme
(clade) Mesangiosperme
(clade) Monocotiledoni
(clade) Commelinidi
Ordine Arecales
Famiglia Arecaceae
Sottofamiglia Coryphoideae
Tribù Trachycarpeae
Sottotribù incertae sedis
Genere Washingtonia
Specie W. filifera
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Liliopsida
Ordine Arecales
Famiglia Arecaceae
Sottofamiglia Coryphoideae
Tribù Livistoneae
Genere Washingtonia
Specie W. filifera
Nomenclatura binomiale
Washingtonia filifera
(Rafarin) H.Wendl. ex de Bary
Sinonimi

Brahea filamentosa
Pritchardia filamentosa

La palma californiana (Washingtonia filifera (Rafarin) H.Wendl. ex de Bary) è una palma nativa della California meridionale, dell'Arizona sud-occidentale e del Messico settentrionale.[2]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

In condizioni ottimali cresce sino a 25–30 m. Le foglie hanno un picciolo lungo sino a 2 m, Può sopportare temperature fino a −10/−12 °C, infatti è una delle palme più resistenti per i climi temperati, sopporta la neve, basta che non ci sia troppo spesso.

Conservazione[modifica | modifica wikitesto]

La Lista rossa IUCN classifica Washingtonia filifera come specie prossima alla minaccia di estinzione (Near Threatened).[1]

Usi[modifica | modifica wikitesto]

Questa palma è adatta per creare alberature pubbliche nei litorali e viene ampiamente coltivata nei giardini privati soprattutto mediterranei, pur riuscendo a sopravvivere in posizioni riparate al nord Italia; questa specie viene spesso piantata per la sua rusticità e l'adattabilità a diversi climi e terreni, anche se non si avrà una crescita ottimale nei terreni con ristagni idrici. Questa palma è una delle palme più utilizzate in America centrale, soprattutto in aree desertiche, dove viene impiegata per creare suggestivi viali alberati.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Johnson, D. 1998, Washingtonia filifera, su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2020.2, IUCN, 2020. URL consultato il 29 gennaio 2021.
  2. ^ (EN) Washingtonia filifera, su Plants of the World Online, Royal Botanic Gardens, Kew. URL consultato il 29 gennaio 2021.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) la Washingtonia su scanpalm, su scanpalm.no. URL consultato il 15 marzo 2010 (archiviato dall'url originale il 27 settembre 2008).
Botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica