Washingtonia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Washingtonia
Washingtonia robusta-01.jpg
Washingtonia robusta
Classificazione APG IV
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
(clade) Angiosperme
(clade) Mesangiosperme
(clade) Monocotiledoni
(clade) Commelinidi
Ordine Arecales
Famiglia Arecaceae
Sottofamiglia Coryphoideae
Tribù Trachycarpeae
Genere Washingtonia
H. Wendl., 1879
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Liliopsida
Ordine Arecales
Famiglia Arecaceae
Sottofamiglia Coryphoideae
Tribù Livistoneae
Genere Washingtonia
Specie

Washingtonia H. Wendl., 1879 (pron. /vaʃʃintˈɔnja/[1]) è un genere delle Arecacee[2]. Il nome del genere fu scelto in onore di George Washington.

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Il genere Washingtonia comprende due specie[2]:

W. robusta ha un tronco più sottile, è più alta, ed ha una crescita significativamente più rapida di W. filifera

La differenza più evidente tra le due specie, che consente un facile riconoscimento, è il colore della base del picciolo (li dove la foglia si inserisce sul tronco): in W. robusta è usualmente rosso-porpora [1], mentre in W. filifera è verde [2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ «L'uso è stabile anche per i derivati italiani da parole angloamericane, nei quali w- si pronuncia sempre [v]: quindi washingtonia 'genere di piante' (pronuncia: vasc-; da George Washington)» Articolo dell'Accademia della Crusca
  2. ^ a b (EN) Washingtonia, su Plants of the World Online, Royal Botanic Gardens, Kew. URL consultato il 29 gennaio 2021.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica