Vladimir Miholjević

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vladimir Miholjević
MIHOLJEVIC Vladimir.jpg
Vladimir Miholjević (2008)
Nazionalità Croazia Croazia
Altezza 180 cm
Peso 68 kg
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Ritirato 2012
Carriera
Squadre di club
1997-2001 Krka-Telekom Slovenije
2002-2004 Alessio
2005-2010 Liquigas
2010-2012 Acqua & Sapone
Statistiche aggiornate al marzo 2016

Vladimir Miholjević (Zagabria, 19 gennaio 1974) è un ciclista su strada croato con caratteristiche di passista, professionista dal 1997 al 2012.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Passato professionista nel 1997 con la squadra slovena Krka-Telekom Slovenije, si dimostra subito un corridore completo, mettendosi in luce nelle corse locali. Una serie di buone prestazioni ottenute nei primi anni di carriera gli valgono la chiamata di Bruno Cenghialta all'Alessio, dove rimane per tre stagioni, emergendo come un importante uomo-squadra, spesso disposto a sacrificarsi per compagni più blasonati. Questa sua grande affidabilità lo porta nel 2005 alla Liquigas-Bianchi, con la quale corre fino al 2010, quando passa alla Acqua & Sapone-Caffè Mokambo.

Nel 2008 ha rappresentato la Croazia ai Giochi olimpici di Pechino. Al Giro d'Italia 2007 ha fatto parte della Liquigas vincitrice della cronosquadre di apertura a La Maddalena. Nel 2012 si laurea campione nazionale croato sia in linea (come già nel 1998 e nel 2000) che a cronometro. Al termine della stagione, con la chiusura dell'Acqua & Sapone, conclude la carriera professionistica.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

  • 1998 (Krka-Telekom Slovenije, due vittorie)
Campionati croati, Prova in linea
Classifica generale Giro della Croazia
  • 2000 (Krka-Telekom Slovenije, quattro vittorie)
Tour du Doubs
Campionati croati, Prova in linea
2ª tappa Jadranska Magistrala
Classifica generale Jadranska Magistrala
  • 2001 (Krka-Telekom Slovenije, una vittoria)
Trophy Riviera 1
  • 2012 (Acqua & Sapone, due vittorie)
Campionati croati, Prova in linea
Campionati croati, Prova a cronometro

Altri successi[modifica | modifica wikitesto]

1ª tappa Giro d'Italia (Cronosquadre)

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

2002: 35º
2003: 40º
2004: 24º
2005: 31º
2006: ritirato (14ª tappa)
2007: 65º
2008: 21º
2009: 53º
2010: 25º
2011: 31º
2002: 24º
2004: 78º

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

2012: ritirato

Competizioni mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]