Via Santa Maria di Costantinopoli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Via Santa Maria di Costantinopoli
Via Costantinopoli.jpg
Via Costantinopoli
Localizzazione
StatoItalia Italia
CittàNapoli
QuartiereSan Lorenzo
Codice postale80138
Informazioni generali
Tipostrada carrabile
Pavimentazionesampietrini
IntitolazioneMadonna di Costantinopoli
CostruzioneXVI secolo
Collegamenti
InizioPiazza Bellini
FinePiazza Museo Nazionale
Mappa
Mappa di localizzazione: Napoli
Via Santa Maria di Costantinopoli
Via Santa Maria di Costantinopoli

Coordinate: 40°51′07.05″N 14°15′06.12″E / 40.851958°N 14.2517°E40.851958; 14.2517

Via Santa Maria di Costantinopoli (comunemente conosciuta come via Costantinopoli) è una strada del centro antico di Napoli, quartiere San Lorenzo; inizia da piazza Bellini, nell'intersezione tra Via Port'Alba e il Vico San Pietro a Maiella e termina all'incrocio tra piazza Museo Nazionale e piazza Cavour.

Storia e descrizione[modifica | modifica wikitesto]

La facciata della Chiesa di Santa Maria della Sapienza

La strada prende il nome dall'omonima chiesa dedicata alla Madonna di Costantinopoli che come vuole la leggenda aveva un'immagine proprio dove sorge l'attuale tempio.

Appena fuori dall'antico tracciato di impronta dei cardini e decumani, la strada presenta, ivi affacciate alcune chiese monumentali di rilievo.

L'origine del tracciato della strada è da far risalire all'epoca del viceré Don Pedro de Toledo, autore di un importante piano di ampliamento urbanistico della Napoli del Cinquecento; l'intendimento iniziale era quello di far confluire la via ad una porta allora presente, la porta di Costantinopoli, demolita nel 1852.

Oggi la strada è ricca di negozi e librerie d'antiquariato.

Tra i monumenti che si affacciano sulla strada, vanno ricordati a partire da piazza Bellini:

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]