Vena femorale profonda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Vena femorale profonda
Gray432 color.png
Sezione della coscia. La vena femorale profonda è visibile al centro.
Anatomia del Gray(EN) Pagina 672
Nome latinovena profunda femoris
SistemaApparato circolatorio
Vasi accoltivene perforanti,
Confluisce invena femorale comune, vena circonflessa mediale del femore, vena circonflessa laterale del femore
Arteriafemorale profonda
Identificatori
TAA12.3.11.024
FMA51041

La vena femorale profonda è una vena costituente il circolo venoso profondo dell'arto inferiore.

Raccoglie il sangue refluo dai muscoli della regione antero-mediale della coscia. Termina sboccando nella vena femorale comune in corrispondenza del triangolo femorale dello Scarpa.

È una vena di tipo propulsivo, che presenta numerose valvole e un ricco corredo muscolare a livello delle sue pareti. I suoi rami affluenti sono le vene perforanti, la vena circonflessa mediale del femore e la vena circonflessa laterale del femore.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Giuseppe Anastasi, Giuseppe Balboni, Pietro Motta, et al., Trattato di anatomia umana, Napoli, Edi. Ermes, 2006, ISBN 88-705-1285-1.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]