Valley City (Dakota del Nord)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Valley City
city
(EN) City of Valley City
Valley City – Veduta
Central Ave e Main Street a Valley City
Localizzazione
StatoStati Uniti Stati Uniti
Stato federatoFlag of North Dakota.svg Dakota del Nord
ConteaBarnes
Amministrazione
SindacoRobert Werkhoven
Territorio
Coordinate46°55′29″N 98°00′20″W / 46.924722°N 98.005556°W46.924722; -98.005556 (Valley City)Coordinate: 46°55′29″N 98°00′20″W / 46.924722°N 98.005556°W46.924722; -98.005556 (Valley City)
Altitudine369 m s.l.m.
Superficie8,96 km²
Abitanti6 585 (2010)
Densità734,93 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale58072
Prefisso701
Fuso orarioUTC-6
Cartografia
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Valley City
Valley City
Valley City – Mappa
Sito istituzionale

Valley City è un comune (city) degli Stati Uniti d'America e capoluogo della contea di Barnes nello Stato del Dakota del Nord. La popolazione era di 6.585 abitanti al censimento del 2010.

La città è conosciuta per i suoi numerosi ponti sul fiume Sheyenne tra cui l'Hi-Line Railroad Bridge. Questi ponti hanno guadagnato la distinzione di essere chiamata la "città dei ponti" (City of Bridges). La città è anche la sede della Valley City State University e della North Dakota High School Activities Association (NDHSAA).

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Valley City è situata a 46°55′29″N 98°00′20″W / 46.924722°N 98.005556°W46.924722; -98.005556 (46.924632, -98.005438)[1].

Secondo lo United States Census Bureau, la città ha una superficie totale di 8,96 km², dei quali 8,96 km² di territorio e 0 km² di acque interne (0% del totale).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Valley City era originariamente chiamata Worthington, e sotto quest'ultimo nome fu progettata nel 1874 quando la ferrovia fu estesa a quel punto.[2] Il nome attuale deriva dalla posizione della città nella valle del fiume Sheyenne.[3] Nel 1874 fu istituito un ufficio postale sotto il nome di Worthington, e dal 1878 continuò ad operare sotto il nome di Valley City.[4] Una biblioteca Carnegie fu aperta nel 1903, grazie agli sforzi del "Tuesday Club", un organizzazione femminile locale.[5]

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il censimento[6] del 2010, la popolazione era di 6.585 abitanti.

Etnie e minoranze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il censimento del 2010, la composizione etnica della città era formata dal 95,22% di bianchi, l'1,25% di afroamericani, lo 0,73% di nativi americani, lo 0,82% di asiatici, lo 0,03% di oceanici, lo 0,24% di altre razze, e l'1,72% di due o più etnie. Ispanici o latinos di qualunque razza erano l'1,46% della popolazione.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ US Gazetteer files: 2010, 2000, and 1990, United States Census Bureau. URL consultato il 13 aprile 2018.
  2. ^ North Dakota: Counties, Towns and People, Watchmaker Publishing, Ltd, 2008, p. 14, ISBN 978-1-60386-115-1.
  3. ^ Federal Writers' Project, North Dakota, a Guide to the Northern Prairie State,, WPA, 1938, p. 280, ISBN 978-1-62376-033-5.
  4. ^ Barnes County, Jim Forte Postal History. URL consultato il 13 aprile 2018.
  5. ^ Tuesday Club Credited for Start of Library in Valley City, su barnescountyhistoricalsociety, 11 maggio 2011. URL consultato il 13 aprile 2018.
  6. ^ American FactFinder, United States Census Bureau. URL consultato il 13 aprile 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Stati Uniti d'America