United Launch Alliance

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

United Launch Alliance (ULA) è una joint venture costituita nel dicembre 2006 da Lockheed Martin e Boeing, combinando i rispettivi team attivi nel settore dei veicoli spaziali. Tra i principali clienti figurano il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti e la NASA.

L'ULA fornisce ben cinque diversi servizi di lancio - Delta II, Delta IV, Delta IV Heavy, Atlas V, Altas V serie 400 e Atlas V serie 500. I sistemi di lancio Atlas e Delta sono stati utilizzati per più di 50 anni per trasportare una vasta gamma di carichi utili compresi i satelliti meteo, delle telecomunicazioni e della sicurezza nazionale, così come per lo spazio profondo e le missioni esplorative interplanetarie a sostegno della ricerca scientifica. ULA ha inoltre fornito servizi di lancio per satelliti non governativi. Le missioni Cygnus numero 5 e 6 della Orbital, saranno lanciate con un vettore pesante Atlas V dirette entrambe per la ISS.

Il programma di gestione, progettazione, test e supporto alla missione dell'ULA ha sede a Centennial, in Colorado. Le attività di produzione, assemblaggio e le operazioni di integrazione hanno sede a Decatur, in Alabama, e a Harlingen, in Texas. Le operazioni di lancio hanno sede a Cape Canaveral, in Florida e alla base di Vandenberg, in California.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Lanci[modifica | modifica wikitesto]

Il primo lancio eseguito dalla ULA era di un Delta II, eseguito dalla base di Vandenberg, il 14 dicembre 2006.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Astronautica Portale Astronautica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Astronautica