Under Suspicion (film 2000)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Under Suspicion
Titolo originaleUnder Suspicion
Paese di produzioneStati Uniti d'America, Francia
Anno2000
Durata110 min
Generegiallo, thriller, poliziesco
RegiaStephen Hopkins
SoggettoJohn Wainwright (romanzo)
Claude Miller (film 1981)
Jean Herman (film 1981)
Michel Audiard (film 1981)
SceneggiaturaTom Provost, W. Peter Iliff
Distribuzione in italianoMedusa Distribuzione
FotografiaPeter Levy
MontaggioJohn Smith
MusicheBT
ScenografiaCecilia Montiel
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Under Suspicion è un film del 2000 diretto da Stephen Hopkins, tratto dal romanzo di John Wainwright Brainwash, pubblicato in Italia con il titolo Stato di fermo (Edizioni Paginauno, 2015). Il romanzo era già stato portato sul grande schermo nel 1981 da Claude Miller nel film francese Guardato a vista (Garde à vue).

Trama[modifica | modifica wikitesto]

A San Juan, durante i festeggiamenti di San Sebastiano (20 gennaio), vengono ritrovati i corpi di due bambine prima violentate e poi uccise. Il Capitano Benezet sospetta l'amico/nemico Henry Hearst, un facoltoso avvocato specializzato in materie fiscali. Durante l'interrogatorio che durerà tutta la notte, Benezet cercherà di far confessare Hearst, dando vita a una guerra psicologica e di nervi, chiusi tra i muri del commissariato.

Hearst viene messo ripetutamente alle strette dagli inquirenti, che nel frattempo gli fanno anche perquisire la casa con la complicità della moglie Chantal, portandolo a un tale stremo di forze fisiche e mentali, da indurlo per disperazione a confessare il duplice omicidio.

Pochi istanti dopo la falsa confessione, nella quale Hearst ha attinto anche alle fantasie morbose nutrite in realtà verso una nipote minorenne e che erano state causa di un raffreddamento dei rapporti coniugali, a sorpresa viene colto in flagrante e arrestato il vero serial killer.

Scagionato e rilasciato all'istante, Henry si mescola in strada con la folla che sta ancora festeggiando, ritrova la moglie, ma si intuisce, dal linguaggio del corpo dei due, che ormai la distanza tra i coniugi è divenuta incolmabile.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu presentato in concorso al 53º Festival di Cannes.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Official Selection 2000, su festival-cannes.fr. URL consultato il 6 luglio 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN227376695 · BNE (ESXX4122320 (data)
  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema