Umberto Serradimigni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Umberto Serradimigni
Umberto serradimigni.jpg
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Carriera
Giovanili
Torres
Squadre di club1
1947-1955Torres? (1+)
1955-1963Cagliari196 (30)
1963-1964Torres? (?)
Carriera da allenatore
????Sorso
????600px Giallo e Azzurro.svg Ozierese
????Ilva
1977-1978Torres
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Umberto Serradimigni (Sassari, 30 novembre 1931Sassari, 29 ottobre 2015[1]) è stato un allenatore di calcio e calciatore italiano, di ruolo centrocampista.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Debutta con la Torres a 16 anni, nella squadra militava già il fratello Mario[2] e per questo motivo viene a volte segnalato come Serradimigni II.[3]

Nel 1955 si trasferisce al Cagliari nel quale militerà fino al 1963 tra Serie B e Serie C.

Nella serie cadetta realizzerà 132 presenze e 9 gol.[4]

Al termine della carriera ha allenato società quali il Sorso Calcio, l'Ozierese, l'Ilvamaddalena nonché la Torres pur dimettendosi dopo poche settimane.

Oltre che nel calcio, si è distinto nell'atletica leggera, conquistando il titolo di campione sardo assoluto di salto in lungo, triplo e staffetta 4 x400[5].

Nell'atletica si è distinto anche il figlio Alberto (campione italiano di salto triplo nel 1988)[6], mentre le figlie Nunzia e Roberta sono state nazionali italiane di pallacanestro[7]. Nunzia, la maggiore, ha fatto parte della Nazionale olimpica di Mosca '80 mentre alla minore, Roberta, deceduta nel 1996 in un incidente stradale[8] è intitolato il Palasport di Sassari.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Cagliari: 1961-1962

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni regionali[modifica | modifica wikitesto]

Torres: 1977-1978

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sassari: morto Umberto Serradimigni, grande calciatore di Torres e Cagliari, LaNuovaSardegna.gelocal.it. URL consultato il 29 ottobre 2015.
  2. ^ «Ho visto Riva piangere come un bambino» L'unionesarda.it, 24 febbraio 2005
  3. ^ La Storia Archiviato il 30 aprile 2009 in Internet Archive. Torrescalcio.it
  4. ^ Statistiche su Archiviorossoblu.it
  5. ^ «Ho visto Riva piangere come un bambino» L'unionesarda.it 24-febbraio-2005
  6. ^ La scheda dei protagonisti L'unionesarda.it 24-febbraio-2005
  7. ^ Sassari, generazione Serradimigni L'unionesarda.it, 26 ottobre 2006
  8. ^ Ultim'ora: muore sportiva sassarese L'unionesarda.it, 30 agosto 1996