Tuc (cracker)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tuc
Tuc.gif
Cracker-1.jpg
Nell'immagine : un cracker TUC.

In alto il logo del prodotto.

Categoria Snack salati
Tipo Cracker
Marca Mondelēz International
Anno di creazione 1958
Nazione Belgio Belgio
Slogan perché la fame colpisce all'improvviso
Ingredienti Farina di frumento; Olio vegetale; Grasso vegetale; - Zucchero; Agenti lievitanti : carbonato acido di ammonio, carbonato acido di sodio, fosfato monocalcico; Olio di oliva 3,0 %; Sale; Sciroppo di glucosio-fruttosio; Farina di malto d'orzo; Miscela di erbe aromatiche disidratate 0,5 %; Spinaci disidratati 0,1%; Rosmarino disidratato 0,1 %
Valori nutrizionali medi in 100 g
Valore energetico 447 kcal/1875 kJ
Proteine 9,0 g
Carboidrati 61,0 g
di cui zuccheri 7,0 g
Grassi 18,5 g
di cui saturi 9,0 g
Sito www.tuctime.it/

Tuc è un cracker salato, prodotto in Belgio[1] e distribuito in Italia dalla Saiwa (proprietà della Mondelēz International). La TUC si presenta di forma rettangolare con angoli tagliati, leggermente più sottile e friabile rispetto ai tradizionali cracker (da cui si distinguono anche per il confezionamento) e di un caratteristico color giallo-oro.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'origine del prodotto viene fatta risalire al 1958, anno in cui Parein, proprietario di una piccola industria dolciaria belga, decise - dopo un viaggio negli Stati Uniti - di creare un prodotto con ricetta simile ai cracker salati americani con l'iniziativa di esportarlo in Europa.

Il nome T.U.C trae origine da Trade Union Corporation, termine letto da Parein in un articolo di giornale.[2]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

I crackers vengono distribuiti dalla Mondelēz International nei mercati di Europa continentale, Sudafrica, Egitto, Cina, Arabia Saudita, Bahrein, Qatar, Kuwait, Oman ed Emirati Arabi Uniti .[3]

In Canada, Usa, Australia, Nuova Zelanda e Regno Unito la distribuzione è affidata alla Jacob Fruitfield Food Group.[4]

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

In Italia[modifica | modifica wikitesto]

La seguente è la lista delle varianti dei Tuc, prodotti dalla Saiwa e disponibili perciò in Italia .[1]

Original: la versione tradizionale dei tuc
Olives: Tuc aromatizzati all'oliva.
Sesame: Tuc aromatizzati al sesamo.
Bacon: Tuc aromatizzati alla pancetta.
Krek: Tuc di dimensioni più piccole e confezionati in busta.
Cheese: Tuc aromatizzati al formaggio.
Cracker: Tuc di dimensioni più piccole e confezionati singolarmente.
Cracker Olio di Oliva, Rosmarino e Erbe Aromatiche: Tuc aromatizzati di dimensioni più piccole e confezionati singolarmente.
Paprika: Tuc aromatizzati alla paprica.
Salt & pepper: Tuc aromatizzati al sale e pepe.
Crispy Original: Tuc con riso soffiato.

Specialità in altri paesi[modifica | modifica wikitesto]

Seaweed: Tuc aromatizzati alle alghe (Cina)[5]

Roasted Chicken: Tuc aromatizzati al pollo al forno

Sour cream and onion: Tuc aromatizzati alla sour cream e alla cipolla

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

La promozione del prodotto è stata fatta ruotare intorno allo slogan "Perché la fame colpisce all'improvviso". Le pubblicità televisive infatti, attraverso dei cartoni animati in bianco e nero e piuttosto stilizzati, mostravano le storie di alcuni personaggi che nel bel mezzo delle loro attività quotidiane, a casa o a lavoro, "colti" dalla fame, mangiavano il primo oggetto che gli capitava sotto tiro (un mappamondo, il monitor del computer ecc.). La promozione si è quindi allargata con la stessa idea nasce sul sito web del prodotto.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Saiwa Company
  2. ^ Brand Family, su www.mondelezinternational.com. URL consultato il 25 gennaio 2018.
  3. ^ Brand Family, su www.mondelezinternational.com. URL consultato il 25 gennaio 2018.
  4. ^ (EN) British Corner Shop, Jacobs TUC Crackers - Biscuits Crackers, su www.britishcornershop.co.uk. URL consultato il 25 gennaio 2018.
  5. ^ Tuc/Biscuits/Brands Detail/China, su cn.mondelezinternational.com.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cucina Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cucina