True Story (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
True Story
Titolo originaleTrue Story
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2015
Durata100 min
Generethriller, drammatico
RegiaRupert Goold
SoggettoMichael Finkel (memorie)
SceneggiaturaRupert goold, David Kajganich
ProduttoreAnthony Katagas, Dede Gardner, Jeremy Kleiner
Produttore esecutivoBrad Pitt, Arnon Milchan
Casa di produzioneNew Regency Pictures, Plan B Entertaiment
FotografiaMasanobu Takayanagi
MontaggioNicolas De Toth
MusicheMarco Beltrami
ScenografiaJeremy Hindle
Interpreti e personaggi

True Story è un film del 2015 diretto da Rupert Goold, al suo debutto alla regia cinematografica, scritto da David Kajganich, che si è basato sul libro di memorie di Michael Finkel. Nella pellicola gli interpreti principali sono James Franco e Jonah Hill[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Michael Finkel, giornalista che ha da poco terminato di lavorare con il New York Times, si ritrova a lottare per il suo lavoro dopo una storia conclusasi non bene. Un giorno riceve la telefonata di un uomo riguardante Christian Longo, uno dei maggiori ricercati dell'FBI, che è stato arrestato e ha dichiarato di essere Finkel. Michael e Christian finiscono così con l'incontrarsi. Nasce così un rapporto tra i due uomini, ognuno spinto da uno scopo ben preciso. Il rapporto e la storia troveranno l'apice nel processo a Christian. Tratto da una storia vera.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato presentato al Sundance Film Festival il 23 gennaio 2015.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Jonah Hill and James Franco to Co-Star in Drama TRUE STORY
  2. ^ (EN) Variety Staff, Teen Choice Awards 2015 Winners: Full List, su variety.com. URL consultato il 23 agosto 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema