Tour della Nazionale di rugby a 15 dell'Irlanda 2010

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Irlanda
in tour 2010
Destinazione Australia e Nuova Zelanda
G V N P
Totali 3 0 0 3
Test match 2 0 0 2
Avversari nei test match
Nazionale G V N P
Nuova Zelanda Nuova Zelanda 1 0 0 1
Australia Australia 1 0 0 1

Tra le due edizioni del 2007 e 2011 della Coppa del Mondo di rugby, la nazionale irlandese di rugby si è recata più volte in tour nell'emisfero australe.

Il tour del 2010 si è svolto nel mese di giugno ed è stata l'occasione per sperimentare nuovi giocatori in vista della Coppa del Mondo del 2011.

Il tour si è svolto in Australia e Nuova Zelanda, prevedendo 3 match di cui due test ufficiali e un incontro con i NZ Māori.

Nel match con la Nuova Zelanda, l'Irlanda resta in 14 dopo soli 15', quando Heaslip viene espulso per una serie di colpi al giocatore neozelandese McCaw, peraltro reo dell'ennesimo fallo non fischiato in ruck[1]. Heaslip sarà condannato a cinque settimane di squalifica [2]

Segue quindi un'altra sconfitta contro i NZ Māori[3] Infine un'onorevole sconfitta contro l'Australia, peraltro battuta una settimana prima dall'Inghilterra[4]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

I test match[modifica | modifica wikitesto]

New Plymouth
12 giugno 2010, ore 19:35 UTC+12
Nuova Zelanda Nuova Zelanda 66 – 28
referto
Irlanda Irlanda Yarrow Stadium (25 064 spett.)
Arbitro Inghilterra Wayne Barnes

Brisbane
26 giugno 2010, ore 20 UTC+10
Australia Australia 22 – 15
referto
Irlanda Irlanda Lang Park (45 498 spett.)
Arbitro Nuova Zelanda Bryce Lawrence

Gli altri incontri[modifica | modifica wikitesto]

Rotorua
18 giugno 2010, ore 19:35 UTC+12
NZ Māori 31 – 28
referto
Irlanda XV Rotorua Int’l Stadium
Arbitro Sudafrica Mark Lawrence

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Heaslip red wrecks Irish hopes, in Scrum.com, 12 giugno 2010.
  2. ^ (EN) Heaslip handed a five-week ban, in Scrum.com, 13 giugno 2010.
  3. ^ (EN) Maori secure famous victory, in Scrum.com, 18 giugno 2010.
  4. ^ (EN) Wallabies return to winning ways, in Scrum.com, 26 giugno 2010.
Rugby Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rugby