Tour della Nazionale di rugby a 15 dell'Irlanda 2006

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Irlanda
in tour 2006
Destinazione Australia e N.Zelanda
G V N P
Totali 3 0 0 3
Test match 3 3 0 0
Avversari nei test match
Nazionale G V N P
Nuova Zelanda Nuova Zelanda 2 0 0 2
Australia Australia 1 0 0 1

Tra le due edizioni del 2004 e 2007 della Coppa del Mondo di rugby, la nazionale di rugby XV dell'Irlanda, affidata ancora a Eddie O'Sullivan si è recata più volte in tour nell'emisfero australe.

Tali tour, si svolgono di solito nel mese di giugno e sono il momento in cui vengono sperimentati nuovi giocatori in vista degli impegni ufficiali, cpome ad esempio i mondiali del 2007.

Dopo il facile tour del 2005 in Giappone, fu certamente più impegnativo il test nel 2006, quando gli Irlandesi visitano Nuova Zelanda ed Australia e collezionando 3 sconfitte molto onorevoli.

Nel primo test, a Waikato, l'Irlanda disputa un grande match chiudendo il primo tempo in vantaggio 16-8, ma cede nel finale. Decisiva la meta di Troy Flavell per gli All Blacks[1][2][3].

Anche nel secondo test, gli Irlandesi disputano una grande match e grazie a due mete di Paul O'Connell e Jerry Flannery alla fine tempo, si portano addiriuttura in vantaggio prima[4]. Nel finale però gli All Blacks riprendereanno in mano il risultato[5].

Il tour si chiude in Australia, dove gli irlandesi resisotno bene ai Wallabies che hanno appena ridicolizzato l'Inghilterra[6].

Hamilton
10 giugno 2006
Nuova Zelanda Nuova Zelanda 34 – 23 Irlanda Irlanda


Auckland
17 giugno 2006
Nuova Zelanda Nuova Zelanda 27 – 17 Irlanda Irlanda


Perth
24 giugno 2006
Australia Australia 37 – 15 Irlanda Irlanda

Note[modifica | modifica wikitesto]