Tour della Nazionale di rugby a 15 dell'Argentina 2000

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Argentina
in tour 2000
Allenatore Marcelo Loffreda
Capitano Lisandro Arbizu
Destinazione Australia
G V N P
Totali 4 2 0 2
Test match 2 0 0 2
Avversari nei test match
Nazionale G V N P
Australia Australia 2 0 0 2
Destinazione Inghilterra
G V N P
Totali 2 1 0 1
Test match 1 0 0 1
Avversari nei test match
Nazionale G V N P
Inghilterra Inghilterra 1 0 0 1

Nel 2000 la nazionale di rugby a 15 dell'Argentina, dopo le grandi prestazioni alla Coppa del Mondo di rugby 1999, si reca in Australia per un tour. Subisce due sconfitte nei test contro i Wallabies. Quindi, a fine anno, si reca in Inghilterra per un breve tour di due partite.

In Australia[modifica | modifica wikitesto]

Brisbane
13 giugno 2000
Queensland Flag of Queensland.svg29 – 35Flag of Argentina.svg Argentina XVBallymore Oval
Arbitro: Australia George Ayoub

Brisbane
17 giugno 2000
Australia Australia53 – 6
referto
Argentina ArgentinaBallymore Oval (18 213 spett.)
Arbitro: Scozia Jim Fleming

Sydney
20 giugno 2000
Nuovo Galles d. Sud Flag of New South Wales.svg26 – 27Flag of Argentina.svg Argentina XVFootball Stadium
Arbitro: Australia Greg Hinton

Canberra
24 giugno 2000
Australia Australia32 – 25
referto
Argentina ArgentinaBruce Stadium (15 072 spett.)
Arbitro: Irlanda David McHugh

In Inghilterra[modifica | modifica wikitesto]

Nel novembre 2000, un breve tour in Inghilterra è turbato da minacce di sciopero da parte dei giocatori, che protestano contro la federazione per questioni di premi e di organizzazione. Il test con l'Inghilterra si chiude con una sconfitta senza punti segnati. Nel frattempo la seconda squadra vince il Campionato sudamericano.

Portsmouth
21 novembre 2000
Combined Services MinistryofDefence.svg7 – 44Flag of Argentina.svg Argentina XVUnited Services Sports Ground
Arbitro: Inghilterra Gareth Simmonds

Londra
25 novembre 2000, ore 14:30 UTC
Inghilterra Inghilterra19 – 0
referto
Argentina ArgentinaTwickenham (60 000 spett.)
Arbitro: Irlanda Alan Lewis

Rugby Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rugby