Tour della Nazionale di rugby a 15 dell'Argentina 1976

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Argentina
in tour 1976
Destinazione Galles e Inghilterra
G V N P
Totali 6 3 0 3
Test match 1 0 0 1
Avversari nei test match
Nazionale G V N P
Galles Galles 1 0 0 1

Nella seconda metà degli anni '70 il rugby argentino si mostra sulla scena internazionale. È l'epoca di Hugo Porta, considerato il più grande giocatore argentino di tutti i tempi ed eletto nel 1985 il miglior mediano di apertura del mondo Se il nome "Pumas" era nato nel 1965, è con questo tour che ne nasce la leggenda. Guidata da Hugo Porta, la nazionale argentina mette alle corde il fortissimo Galles, vincitore del Cinque Nazioni 1976. La partita viene vinta dai Gallesi solo all'ultimo minuto con un calcio di punizione.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Sistema di punteggio: meta = 4 punti, Trasformazione=2 punti .Punizione e calcio da mark= 3 punti. drop = 3 punti.

Newport
29 settembre 1976
East Wales 22 – 25 Flag of Argentina.svg Argentina XV Rodney Parade
Arbitro Inghilterra Alan Welsby


Cardiff
2 ottobre 1976
Cardiff RFC 600px Cardiff RFC.png 25 – 29 Flag of Argentina.svg Argentina XV National Stadium
Arbitro Inghilterra Kenneth Pattinson


Abevaron
6 ottobre 1976
Abevaron 6 – 18 Flag of Argentina.svg Argentina XV
Arbitro Inghilterra R. C. Quittenton


Leicester
9 ottobre 1976
North and Midlands 24 – 9 Flag of Argentina.svg Argentina XV Welford Road
Arbitro Inghilterra P. J. Lillington


Llanelli
12 ottobre 1976
West Wales 14 – 12 Flag of Argentina.svg Argentina XV Stradey Park
Arbitro Irlanda D. H. Burnett


Cardiff
16 ottobre 1976
Galles XV Flag of Wales.svg 20 – 19 Flag of Argentina.svg Argentina National Stadium
Arbitro Scozia Norman Sanson