Too Much to Ask

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Too Much to Ask
ArtistaNiall Horan
Tipo albumSingolo
Pubblicazione15 settembre 2017
Durata3:43
Album di provenienzaFlicker
GenerePop
EtichettaCapitol
ProduttoreGreg Kurstin
FormatiDownload digitale
Certificazioni
Dischi d'argentoRegno Unito Regno Unito[1]
(vendite: 200 000+)
Dischi d'oroBelgio Belgio[2]
(vendite: 10 000+)
Danimarca Danimarca[3]
(vendite: 45 000+)
Italia Italia[4]
(vendite: 25 000+)
Norvegia Norvegia[5]
(vendite: 30 000+)
Dischi di platinoAustralia Australia[6]
(vendite: 70 000+)
Canada Canada[7]
(vendite: 80 000+)
Niall Horan - cronologia
Singolo precedente
(2017)
Singolo successivo
(2018)

Too Much to Ask è un singolo del cantante irlandese Niall Horan, pubblicato il 15 settembre 2017 come terzo estratto dal primo album in studio Flicker.

Successo commerciale[modifica | modifica wikitesto]

Il singolo ha ottenuto successo a livello mondiale. In Italia, nella classifica ufficiale Top Singoli FIMI, ha raggiunto la posizione #74.[8]

Video musicale[modifica | modifica wikitesto]

Il videoclip pubblicato il 21 settembre 2017 sul canale YouTube dell'artista, mostra il cantante seduto su un letto, la metropolitana di Londra, un locale con sei uomini seduti che bevono e parlano, il cantante e altri tre uomini suonare gli strumenti musicali (e successivamente il pianoforte) in una casa e una breve vista panoramica sfuocata sullo skyline di Londra con alternanze di immagini al suono degli strumenti musicali, al cantante che passeggia in città e alla metropolitana.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Too Much to Ask – 3:43

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) BRIT Certification, British Phonographic Industry. URL consultato il 19 maggio 2018. Digitare "Too Much to Ask" in "Search BRIT Certification" e premere Invio.
  2. ^ (NL) Goud en Platina - 2018, Ultratop. URL consultato il 19 maggio 2018.
  3. ^ (DA) Certificeringer, International Federation of the Phonographic Industry. URL consultato il 30 gennaio 2019.
  4. ^ Too Much to Ask (certificazione), Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 3 gennaio 2018.
  5. ^ (NO) Søk: Niall Horan, International Federation of the Phonographic Industry. URL consultato il 4 gennaio 2019.
  6. ^ (EN) ARIA Charts - Accreditations - 2017 Singles, Australian Recording Industry Association. URL consultato il 19 maggio 2018.
  7. ^ (EN) Gold/Platinum, Music Canada. URL consultato il 19 maggio 2018.
  8. ^ FIMI - Classifiche - FIMI, su www.fimi.it. URL consultato il 1º dicembre 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica