Tom Udall

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tom Udall
Tom Udall portrait.jpg

Senatore, Nuovo Messico
Durata mandato 3 gennaio 2009 - In carica
Predecessore Pete Domenici

Membro della Camera dei Rappresentanti - Nuovo Messico, distretto n.3
Durata mandato 3 gennaio 1999 - 3 gennaio 2009
Predecessore William T. Redmond
Successore Ben R. Luján

Dati generali
Partito politico Democratico
Tendenza politica progressista

Thomas Stewart "Tom" Udall (Tucson, 18 maggio 1948) è un politico e avvocato statunitense, attualmente senatore per lo stato del Nuovo Messico e in precedenza membro della Camera dei Rappresentanti per lo stesso stato dal 1999 al 2009.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nato in Arizona, Udall fa parte di una famiglia molto nota in ambito politico: suo padre Stewart fu Segretario degli Interni durante le presidenze Kennedy e Johnson, suo zio Mo fu deputato alla Camera dei Rappresentanti e candidato alle presidenziali del 1976 e suo cugino Mark è attualmente senatore per lo stato del Colorado.

Durante gli studi in legge Udall si trasferì nel Nuovo Messico e vi rimase anche dopo la laurea, intraprendendo la professione di avvocato. Nel 1982 Udall si candidò per un seggio alla Camera dei Rappresentanti, ma perse le primarie democratiche contro Bill Richardson, che venne poi eletto. Nel 1989 ci riprovò e ottenne la nomination democratica per il seggio vacato da Manuel Lujan, Jr., ma venne sconfitto dal repubblicano Steven Schiff.

Dal 1991 al 1999 Udall ricoprì l'incarico di Procuratore generale del Nuovo Messico. Nel 1998 si candidò per la terza volta alla Camera e stavolta riuscì a vincere le elezioni. Gli elettori lo riconfermarono per altri quattro mandati e nel 2009 approdò al Senato, dove lavora tuttora.

Tom Udall è un democratico progressista e durante la permanenza alla Camera faceva parte del Congressional Progressive Caucus.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 36129801 LCCN: n93074895