Tom Lawton

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tom Lawton
Dati biografici
Paese Australia Australia
Altezza 185 cm
Peso 118 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Ruolo Tallonatore
Ritirato 1992
Carriera
Attività provinciale
1984-92 Queensland 42 (4)
1989-90 Natal Sharks
Attività di club¹
1980-93 Souths 121 (?)
Attività da giocatore internazionale
1983-89 Australia Australia 41 (16)

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito

Statistiche aggiornate al 16 febbraio 2011

Thomas Anthony Lawton (Darwin, 27 novembre 1962) è un ex rugbista a 15 e allenatore di rugby a 15 australiano, tallonatore del Queensland e 41 volte internazionale per l'Australia.


Cenni biografici[modifica | modifica wikitesto]

Lawton proviene da una famiglia nota nel rugby nazionale: suo nonno Tom Lawton sr. fu un importante medico e, in gioventù, capitano degli Wallabies negli anni venti[1].

A livello di club Lawton militò nei Souths di Brisbane, in cui militò per tutta la carriera vincendo quattro campionati statali del Queensland[1]; rappresentò anche il suo Stato a partire dal 1984, e fino al 1992 scese in campo per esso 42 volte.

Esordì negli Wallabies nel 1983 in occasione di un test match a Clermont-Ferrand contro la Francia, e prese successivamente parte al vittorioso tour del 1984 in cui l'Australia realizzò il suo primo Grande Slam nel Regno Unito.

Nel 1987 fu selezionato tra i convocati alla I Coppa del Mondo, nella quale gli Wallabies si classificarono quarti.

Nel 1989 terminò la sua esperienza internazionale nel corso del tour dei British Lions di quell'anno in Australia, e nella stagione successiva fu in Sudafrica nei Natal Sharks con cui vinse la Currie Cup 1990[1].

Dopo la fine dell'attività tornò in patria dove attualmente lavora nel ramo della gestione fondi pensionistici[1]; ha anche allenato i Souths con i quali ha vinto due campionati del Queensland, nel 1994 e nel 2000[1].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e (EN) Tom Lawton - Lawton and order [collegamento interrotto], in On This Day in sport, 1º marzo 2007. URL consultato il 16 febbraio 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]